The news is by your side.

Monte S. Angelo/Insediato il comitato inviato dal ministro Alfano decaduti tutti i consiglieri

5

Ora si attendono le motivazioni dello scioglimento del Consiglio Comunale.

 

 Si sono materializzati ieri, dopo averli attesi in­vano, a Palazzo di Città in via Sant’ Antonio Abate, il vice prefetto An­drea Cantadori, il vice prefetto aggiunto Alberto Monno ed il dirigente Sebastia­no Giangrande. Sono i tre componenti della Commis­sione straordinaria incaricata di rico­prire le funzioni di sindaco, vice, giunta e consiglio comunale, vale a dire gli organismi di vertice e di amministra­zione di un ente municipale, in seguito allo scioglimento (avvenuto in base alla norma dell’articolo 143 del decreto le­gislativo 18 agosto, ovvero accertate di forme di condizionamento da parte della criminalità: organizzata) dell’assise montanara deciso dal Governo. In contemporanea, a tutti i componenti del Consiglio Comunale – sempre ieri – è stato notificato l’avviso di decadenza dall’incarico, con una nota ufficiale inviata dalla Prefettura.

(F.T.)


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright