The news is by your side.

Monte S. Angelo/ Pronta la seconda tappa di FestambienteSud

4

Dopo l’esplosivo weekend di jazz sotto la direzione artistica di Paolo Fresu, al via la seconda tappa di FestambienteSud che dal 24 al 26 luglio accende la festa nel centro storico di Monte Sant’Angelo. Numerosi gli eventi in programma tra concerti, degustazioni, incontri, mostra mercato di prodotti tipici.

Murubutu, Meg e Aprés la Classe animeranno la piazza concerti in Largo Dauno, mentre Piazza De Galganis sarà il luogo dei Cantastorie dove si esibiranno il decano della scuola calabrese, Otello Profazio, il pugliese Tonino Zurlo e il veneziano Gualtiero Bertelli. Sempre nella piazza De Galganis saranno presentati due libri editi da Squilibri Editore: "Otello Profazio", a cura di Massimo De Pascale e "Lavorare con Lentezza. Enzo Del Re il corpofonista" di Timisoara Pinto, accompagnata nella presentazione dal regista Angelo Amososo d’Aragona e dall’artista Andrea Satta. Numerose le iniziative organizzate dal Gal Gargano destinate alla promozione dei prodotti tipici del territorio, come la Via del Gusto che vedrà protagonisti l’associazione Cuochi di Capitanata, che preparerà degustazioni gratuite, e numerosi produttori di qualità della Montagna del Sole. Tre i momenti di incontro: due Laboratori di Terra Madre promossi dal Gal Gargano e il Premio Antonio Facenna promosso da Legambiente e Slow Food per segnalare le migliori esperienze italiane di giovani imprese agricole. Prosegue ancora lo spazio Cantina del Mediterraneo con musica dal vivo, vino e birre artigianali di Capitanata, sponsorizzato da AzzeroCO2.

Il programma di VENERDI’ 24 LUGLIO
Ore 19-21 – Chiostro delle Clarisse, Laboratorio di Terra Madre. “L’Expo di Milano: analisi di metà mandato”. Made in Gargano, promosso dal Gal Gargano. Coordina: Salvatore Taronno – vice presidente di Slow Food Puglia. Relazioni di Salvatore Pulimeno – Segretario di Slow Food Puglia, Marcello Longo – Fondazione per la Biodiversità, Beppe Croce – Responsabile nazionale agricoltura di Legambiente.
Ore 21 – Piazza De Galganis, cantastorie: OTELLO PROFAZIO accompagnato da Saverio Viglianisi. Domenico Ferraro ed Elena Salvatorelli presentano il volume "Otello Profazio", edito da Squilibri e curato da Massimo De Pascale. Made in Gargano, promosso dal Gal Gargano. Ingresso libero.
Dalle 21 – Centro storico: LA VIA DEL GUSTO: degustazioni gratuite di prodotti del territorio. Made in Gargano, promosso dal Gal Gargano.
Ore 22 – Largo Dauno, concerto: MURUBUTU. Ingresso libero.
Dalle 23 – Chiostro delle Clarisse, La Cantina del Mediterraneo. Con vini e birre artigianali e la rassegna “Capitanata in musica”: concerto di ELECTRO JAZZ TRIO (Giuseppe “Pucci” Chiappinelli, Luigi Pellicano, Silvio La Torre). Ingresso libero.

SABATO 25 LUGLIO
Dalle 19 – Piazza De Galganis, PREMIO ANTONIO FACENNA. Promosso da Legambiente e Slow Food, con la collaborazione dell’associazione culturale Carpino Folk Festival, il premio vuole valorizzare i giovani imprenditori agricoli. Ingresso libero.
Ore 21 – Piazza De Galganis, Cantastorie: Omaggio a ENZO DEL RE. Con TONINO ZURLO e ANDREA SATTA e interventi di Timisoara Pinto e Angelo Amoroso d’Aragona per la presentazione del volume “Lavorare con lentezza. Enzo del Re il corpofonista” edito da Squilibri. Made in Gargano, promosso dal Gal Gargano. Ingresso libero.
Dalle 21 – Centro storico: LA VIA DEL GUSTO: degustazioni gratuite di prodotti del territorio. Made in Gargano, promosso dal Gal Gargano.
Ore 22 – Largo Dauno, concerto: MEG. Ingresso libero.
Dalle 23 – Chiostro delle Clarisse, La Cantina del Mediterraneo. Con vini e birre artigianali e la rassegna “Capitanata in musica”: concerto di BUDINO & ZERODUELIVE LOOPSTATION (Matteo Budino e Giuseppe Totaro). Ingresso libero.

DOMENICA 26 LUGLIO
Ore 19-21 – Chiostro delle Clarisse, Laboratorio di Terra Madre. “Sarà necessario mangiare gli insetti? Sul consumo di carne e gli allevamenti intensivi”. Made in Gargano, promosso dal Gal Gargano. Ingresso libero. “Sarà necessario mangiare gli insetti? Sulconsumo di carni e gli allevamenti intensivi”. Coordina Vanessa Pallucchi, segreteria nazionale di Legambiente Relatori Francesco Schiavone – presidente del Gal Gargano. Antonello del Vecchio – Presidente di Slow Food Puglia. Agostino Sevi – direttore del dipartimento di scienze agrarie, degli alimenti e dell’ambiente dell’Università di Foggia. Michele Sabatino – Macellaio Poeta.
Ore 21 – Piazza De Galganis, Cantastorie: GUALTIERO BERTELLI. Made in Gargano, promosso dal Gal Gargano. Ingresso libero.
Dalle 21 – Centro storico: LA VIA DEL GUSTO: degustazioni gratuite di prodotti del territorio. Made in Gargano, promosso dal Gal Gargano.
Ore 22 – Largo Dauno, concerto: APRÉS LA CLASSE. Ingresso libero.
Dalle 23.30 –Chiostro delle Clarisse, La Cantina del Mediterraneo. Con vini e birre artigianali e la rassegna “Capitanata in musica”: Jam sassion.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright