The news is by your side.

Attivisti M5SVieste: PPI ed eliambulanza…con poca sostanza!!!

3

Con deliberazione del Commissario Straordinario della ASL Foggia n. 359 del 09/07/2015 si dà il via al servizio di eliambulanza con base in Vieste, operativo dal 15/07/2015 al 15/09/2015, e negli stessi giorni vede la luce anche il nuovo presidio del Punto di Primo Intervento.

Due buone notizie per la popolazione viestana e per quella turistica che proprio durante il periodo estivo riempie la nostra città.
Se non fosse che, anche per questa volta, dietro l’apparenza poca sostanza.
In riferimento al nuovo Punto di Primo Intervento, ora sito presso la nuova struttura realizzata e rimasta incompiuta per più della metà rispetto al progetto originale, si può dire che ai vecchi problemi se ne sono aggiunti di nuovi.
Infatti, non c’è stata alcuna programmazione in merito all’apertura del nuovo P.P.I. dato che, a fronte di un notevole ingrandimento della struttura (doppia sala d’attesa con postazione di triage infermieristico e due grandi medicherie), non c’è stato nessun incremento né del personale né delle attrezzature per la cura del paziente (due infermieri, un operatore sociosanitario ed un solo medico per turno, per cui è assistibile una sola persona alla volta).
Inoltre, mancano tutte le segnaletiche e le insegne sia per le persone che vi accedono sia per il percorso dell’ambulanza e alcuni macchinari per la diagnostica in uso al personale sono ancora presso la vecchia sede in quanto si aspetta l’intervento di tecnici per lo spostamento degli stessi.  Si aggiunga che, scarseggiando i farmaci ed il materiale sanitario, ancora di più in estate che nel resto dell’anno, il personale medico ed infermieristico, che con coscienza e professionalità opera per la cura del paziente, spesso provvede di tasca propria all’acquisto del necessario per il bene del paziente, trovandosi tutti i giorni in prima linea a contatto con il pubblico senza neanche la presenza di un servizio di vigilanza, che da qualche anno ormai è presente solo nelle ore notturne. Non si poteva preparare al meglio l’apertura del nuovo P.P.I. al fine di evitare ulteriori disagi all’utenza?
E, ancora, la distanza dalla radiologia e dal laboratorio analisi ora si è notevolmente allungata, costringendo, ad esempio, una persona che si trova nel P.P.I. con la necessità di eseguire una radiografia a passare per i corridoi del poliambulatorio.
A fronte della tempestività con cui sono stati eseguiti dei lavori complessi di ristrutturazione della radiologia con l’installazione di nuovi macchinari, perché, a questo punto, non ubicarla all’interno del nuovo P.P.I. dove da progetto era prevista?
Ultima nota in merito alla base operativa dell’eliambulanza di Vieste.
Durante tutto l’anno l’elicottero staziona nella base di Foggia e da lì si sposta a chiamata sui Comuni della Capitanata.
Con la deliberazione sopracitata si dispone, come negli ultimi anni, che per due mesi un secondo elicottero stazioni stabilmente a Vieste.
Nel passato questo è stato un servizio salvavita per la popolazione viestana e non, viste le criticità del sistema sanità di Vieste e le distanze e le difficoltà della viabilità carattestiche del nostro territorio.
Ma con una sola ambulanza a disposizione del servizio di 118, non sarebbe più opportuno destinare le risorse economiche all’acquisto di altre unità mobili che possono asservire la popolazione tutto l’anno invece che spendere centinaia di migliaia di euro per avere per due mesi il servizio di eliambulanza con base a Vieste considerato che comunque ce n’è uno a Foggia?

 

Matteo Giardino
Francesco Mastromatteo
Mariateresa Bevilacqua
Michele Vaira
Saverio Lioce
Gregory Esposito
Michela Del Duca

 

 

 

 

—————————————————————————————————————-

Informazione pubblicitaria/ Fai pure le corna ma da noi il funerale costa 2.500euro

La Garganica Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli, munita di licenza di Pubblica Sicurezza, da oltre sessantanni, solleva la famiglia da ogni incombenza in un momento di confusione e smarrimento come quello del lutto.

In particolare si occupa di trasporti nazionali ed internazionali, lavorazione lapidi, preparazione salma e servizi floreali.

Allestimento della camera ardente e preparazione della salma (vestizione, tanatoestetica).

Vasta scelta di cofani e casse, a seconda dei gusti e delle esigenze dei familiari e dei cari del defunto.

L’impresa funebre si occupa di fornire ai familiari tutte le informazioni sulla cremazione.
Funerali completi da 2.500euro compreso le spese cimiteriali della ditta appaltatrice

Contattaci senza impegno allo 0884/ 701740
                                              348/3978495

——————————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright