The news is by your side.

Vieste/ Nello “Stadio mundial” scendono i maestri sudamericani

21

Brasile – Argentina apre oggi i campionati, entusiasmo e tanti curiosi. Il Lido Cristalda scenario della manifestazione. A seguire (18,30) c’è Italia-Canada.

 

 Con la "partita dei sogni", svol­tasi ieri pomeriggio e valsa a individuare un giocatore del luogo (quasi tutti componenti del team dell’Atletico Vieste) che avrà l’onore di indossare la maglia italiana e di giocare qualche minuto nel torneo, si sono aperte le manifestazioni rientranti nel grande evento sportivo riguardante la fase finale del campionato mondiale di beach soccer che da oggi entra nel vivo a Vieste. " Quello che è stato battezzato come evento sportivo dell’anno sul Gargano, sta richiamando l’attenzione di tanti, tutti curiosi di assistere ai match tra le rappresentative di Italia, Brasile, Argentina e Canada, le pro­tagoniste del quadrangolare. L’evento, orga­nizzato dall’associazione sportiva Arca Vieste e dal lido Cristalda,con la collaborazione di Pugliapromozione, Comune di Vieste, e un nutrito gruppo di sponsor, si svolgerà, com’è noto, presso la "Viestebeach arena” allestita sul lungomare Europa, nell’area in conces­sione al lido Cristalda. La manifestazione è stata presentata nel tardo pomeriggio di giovedì, nella sala consiliare del municipio di Vieste. Con la sindaco, Ersilia Nobile, e gli assessori al turismo e allo sport, Nicola Rosiello e Gaetano Zaffarano, vi hanno partecipato, in rappresentanza della Regione Puglia, l’assessore allo sport, Raffaele Piemontese, e il neo vice presidente del con­siglio regionale, Giandiego Gatta che hanno manifestato il loro apprezzamento per un evento così importante che diventa «attrattore ‘" turistico». Protagonista assoluto dell’incontro con la stampa è stato Maurizio Iorio, ex calciatore di Foggia, Bari e Roma ed attuale presidente della “International Beach Soccer", organizzatrice della rappresentativa italiana. Nel suo intervento, Maurizio Iorio, ha posto l’accento, sulla ricaduta che l’evento avrà nella promo­zione turistica per Vieste e l’intero Gargano. Le gare, infatti,saranno riprese da Sky e mandate in onda a partire dai prossimi giorni con circa 60 ore di repliche, ognuna delle quali preceduta da una “cartolina” su Vieste, un video promozionale che illustrerà le peculiarità paesaggistiche, storiche, culturali e gastronomiche della cittadina. Le gare si svolgeranno oggi e domani a partire dalle 17:30. Aprirà il torneo il classico sudamericano tra Brasile ed Argentina, a seguire scenderanno in campo l’Italia e il Canada. Il weekend di Vieste è l’ultimo di un circuito composto da 12 tappe che porterà ad individuare la squadra che parteciperà al torneo di Tunisi di fine agosto. «Devo fare i complimenti. agli organizzatori, Michele Prencipe e Dario Carlino – ha detto Maurizio Iorio – che hanno allestito una arena di livello mondiale. In Italia quelle di Lignano Sabbiadoro e di Cervia sono punti di riferimento per gli sport in spiaggia. Questa di Vieste non ha nulla da invidiare alle citate e potrebbe attirare flussi turistici legati alle varie attività sportive estive».  Il quadrangolare di beach soccer e tutte le manifestazioni di contorno saranno con in­gresso gratuito.

Gianni Sollitto


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright