The news is by your side.

CONSORZIO “GARGANO MARE”: NO ALLE TRIVELLE AL LARGO DELLE TREMITI

52

Nobiletti: “Sarebbe un’immane tragedia per le nostre comunità”    
“Paradossalmente, in spregio alla vocazione turistica del nostro territorio, si persevera in iniziative che rischiano di danneggiare irrimediabilmente il mare, un bene primario per il Gargano”. E’ molto ferma la presa di posizione del presidente del Consorzio “Gargano Mare”, Mariella Nobiletti, in merito alla notizia delle autorizzazioni a trivellare al largo delle Isole Tremiti, con un ricerche che investono praticamente tutto il mare Adriatico.   
“Gli operatori turistici del Gargano, come già fatto in precedenti occasioni, – ha tenuto a sottolineare Nobiletti – non mancheranno di essere a fianco delle associazioni e delle Istituzioni nell’appello al Governo affinché revochi tutte le autorizzazioni, appoggiando nel contempo le proposte referendarie di dieci regioni italiane a difesa del proprio mare. Il mare rappresenta la vita per l’economia turistica del Gargano e le paventate trivellazioni saranno un’immane tragedia per le nostre comunità”.   


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright