The news is by your side.

“Preferire farmaci meno costosi”. I Giudici avvisano medici e Asl

13

Sui generici, il Consiglio di Stato boccia ricorso delle multinazionali.

 

 Il medico che sceglie quale farmaco prescrivere tra. Prodotti di eguale efficacia terapeu­tica, deve preferire quello meno costoso. Il principio, ispirato a una politica di contenimento della spesa sanitaria, è stato ufficialmente sancito dal Consiglio di Stato, che ha messo un punto fermo al­la questione. Se ne era discusso nei mesi scorsi, quando il Tar Pu­glia aveva dichiarato la validità della delibera regionale del 26 febbraio 2014. Si parla di farmaci "biosimilari", non eguali ma simili, al posto degli" originator", con un risparmio fino al 60 per cento della spe­sa in campo reumatologico, im­munologico, tumorale, dermato­logico. I conti sono presto fatti: una sola posologia di una molecola costa, se si tratta di originator 480 euro, contro i 260 di un biosi­milare. Anche se il risparmio va valutato sull’intera terapia. L’utilizzo di molecole simili, è stato precisato, viene applicato solo a quei pazienti che devono entrare in trattamento (i "pa­zienti naive"), mentre per coloro che sono già in terapia va ga­rantito lo stesso farmaco fino ad allora somministrato. E i giudici pugliesi, rigettando il ricorso di tre multinazionali del farmaco (la Italfarmaco spa, la Msd Italia srl e la Abbvie srl), avevano dato ragione all’ente re­gionale (rappresentata dall’avvocato Maurizio Di Cagno ), solle­vando l’indignazione dei medici che rivendicavano la loro libertà – prescrittiva.
Il Consiglio di Stato, al quale due di quelle multinazionali si erano rivolte, conferma l’indiriz­zo del Tar e fa di più, affermando i che "in tale ottica non può censurarsi nemmeno la previsione di una procedura aggravata e di una possibile sanzione per i me­dici che risultino inadempienti alle disposizioni impartite". I magistrati romani hanno in serbo anche un richiamo per i direttori generali delle Asl ( già in­dicato dalla Regione Puglia), per i quali "le misure previste" devo­no costituite “obiettivi priorita­ri", tanto da "considerare la loro attuazione oggetto di valutazione ai fini della conferma o della revoca dell’incarico".  

——————————————————————————————————————–

Informazione pubblicitaria/ Le SUPER PROMOZIONE PHILIPS al Bolle di Sapone

Tutti i piccoli elettrodomestici PHILIPS (piastre, rasoi, phon, depilatori) scontati del -30%.

Alcuni esempi:
Piastra per capelli Keratin Procare ad € 48.95 invece di € 69.90;

Depilatore Safe & Easy Shaving ad € 17,50 invece di € 25,00;

Phon Thermoprotect Ionic € 20,95 invece di € 29,90

Bolle di Sapone è a Vieste in Via Dalla Chiesa, 12 ed è aperto tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00

Bolle di Sapone, conviene!

————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright