The news is by your side.

Reporter della Tua Città/ Lettera aperta al Sindaco

16

Cara Sindaca Ersilia Nobile, avverto dentro di me il bisogno morale di esprimerle tutta la mia solidarietà e vicinanza  per essere stata in tutti questi anni del suo mandato, l’unica persona che realmente  ha creduto  nella necessità ed efficacia  della costituzione dell’Associazione Antiraket. Si è costituita parte civile, come Comune e quindi a nome del Popolo Viestano, in tutti i processi cosiddetti di mafia, ha presenziato alle udienze in tutti i tribunali ove è stata invitata, pagandone pesanti conseguenze con atti  vandalici, che sono stati da lei silenziati  perché sempre contraria al vittimismo. Non ho mai letto a tale riguardo un sola parola di stima ed incoraggiamento.
La ricorderò come donna coraggio, onesta, responsabile e sempre sincera. L’esternazione di questo mio sentimento si è reso necessario alla luce del comportamento della quasi totalità dei componenti  della suddetta Associazione, che in questi giorni hanno tolto la maschera dell’ipocrisia che ammantava la regola ferrea dell’APOLITICITA’, tanto sbandierata, dell’organismo stesso, scendendo nell’agone politico locale.
Nulla di illecito se non fosse che dovrebbero almeno sentire il dovere di dimettersi immediatamente dalla Associazione nel rispetto di chi aveva, come Lei Sig.ra Sindaca, plaudito alla sua nascita. La saluto con affetto.

Vittoria Cariglia


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright