The news is by your side.

Vieste – Scuola calcio Milan – Il calcio sa ancora regalare emozioni

26

 Tre giorni fantastici a Milano

E’ stato bellissimo poter partecipare a questa meravigliosa gita sportiva (eravamo più di 50 persone tra bambini/e, genitori e mister) organizzata dalla Scuola Calcio Milan  di Vieste.

 

  Non sarà facile riuscire a raccontarvi tutto minuziosamente, perchè le sensazioni vissute non trovano i giusti aggettivi.

Tutto comincia venerdì sera alle ore 22:00, appuntamento a Piazzale Aldo Moro, dopo una piccola attesa dovuta ad un contrattempo temporale , si parte per Milano. Subito si intuisce l’allegria che caratterizzerà tutto il viaggio; le mamme rompono il ghiaccio con sane risate, conoscenti che si trasformano in compagni di viaggio e tra una sosta e l’altra si arriva in una grigia metropoli.

 

  I ragazzi sanno di andare a Milano per assistere al derby della madonnina (la vittoria del Milan ha reso il ritorno memorabile… sottolinea molo), quello che Non sanno è cosa i mister Teodoro Palatella e Carmine Protano hanno architettato scrupolosamente per loro.

La mattinata vola, e pronti via nel primo pomeriggio visita al Centro Sportivo “Peppino VISMARA” (centro polifunzionale dove si svolgono le attività sportive – allenamenti e tutti i campionati di categoria –  del Settore Giovanile del Milan, dai Pulcini agli Allievi Nazionali); rimanere affascinati vedendo tutti quei campi, rimanere stupiti nel guardare quei piccoli/grandi ragazzi allenarsi sembrerebbe scontato, ma l’aria che noi abbiamo respirato aveva un non so che di speciale. Siamo stati accolti con tanta professionalità da Mr. Lupi (tecnico dei Giovanissimi Nazionali del Milan) che ci ha spiegato l’organizzazione del centro e gli obbiettivi futuri del settore giovanile.

Il pomeriggio lo chiudiamo con una bella passeggiata nel centro di Milano tra Piazza Duomo, Galleria e Piazza San Babila, rientriamo tutti in albergo pensando già alla giornata successiva. Sveglia presto per i ragazzi domenica, li attende una serie di amichevoli  con la Asd Devils di Fizzonasco (MI), scuola calcio dell’Accademy dell’ AC Milan ( esperienza sportiva entusiasmante visto l’ambiente e l’accoglienza ricevuta da tutto lo staff, ) con la quale ci si è confrontati con quattro partite amichevoli per la categoria pulcini.

 

  Dopo essere rientrati in albergo è palese la fibrillazione di tutti perchè la gara si avvicina; ma prima del big-match ci dirigiamo tutti a CASAMILAN per visitare il nuovo museo del Milan, e dopo tante foto ed una passeggiata nello shop dei rossoneri ci dirigiamo tutti insieme allo stadio.

Splende il sole su San Siro (…. forse un buon auspicio visto il risultato finale…) il tempo sembra essersi fermato, l’attesa della gara dura poco, i ragazzi sono pronti e prima dell’ufficiale apertura dei cancelli loro si trovano a calpestare il fantastico prato erboso della scala del calcio e solo ora scopriranno cosa ci fanno li. La partita sta per iniziare, li vediamo a bordo campo  ad attendere l’ingresso dei giocatori  (nell’attesa fanno delle foto con l’inviato di Sky Marco Nosotti)  per il riscaldamento, quando il boato dello stadio scoppia  i giocatori entrano in campo e i volti dei bambini si riempiono di sorrisi. Ora manca veramente poco, i bambini sono divisi in due gruppi uno con la bandiera del Milan ed uno con la bandiera dell’Inter… il resto lo avete visto tutti in tv. Alla fine del primo tempo i ragazzi sono di nuovo in campo accompagnati dalla voce dello spiker che annuncia ai 70000 spettatori che sul campo di San Siro, insieme al loro tecnico Teodoro Paletella,  c’e la Scuola Calcio Milan di Vieste…. e via ad una serie di esercizi sotto la curva del milan che terminano con una corsa a braccia alzate per salutare i tifosi….. Qualcosa di magico è successo in questa notte, qualcosa di speciale e unica per i ragazzi viestani ( perché  nessuno  mai ha mai avuto questa possibilità).

 

La partita è finita come nessuno si aspettava con il Milan che stravince il derby, e di conseguenza il ritorno sarà felice per molti ed un po’ infelice per altri.

Due giorni meravigliosi organizzati da Carmine Protano e Teodoro Palatella, a loro va un ringraziamento speciale perché mai dei ragazzi viestani hanno calpestato e giocato sul prato verde dello stadio San Siro. Un grazie a tutti i compagni di viaggio con l’augurio di rincontrarci presto su un altro pulman!

P.S. Non una semplice partita di calcio!!!fiero insegnare a questi bimbi il bello che il calcio ha insegnato a me!!!un po’ sono invidioso per averli visti  a centro campo….

Matteo Silvestri

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright