The news is by your side.

Tribunale Ecclesiastico della Puglia meno cause di nullità dei matrimoni

30

In calo i procedimenti: dai 220 del 2014 ai 200 del 2015. E sabato 13, s’inaugura l’anno giudiziario, con monsignor Bruno Forte, segretario speciale del Sinodo sulla Famiglia.

 

 Diminuiscono in Puglia i procedimenti per nullità dei matrimoni dinanzi al Tribunale ecclesiastico regionale, passando dai 220 del 2014 ai 200 del 2015. I dati saranno resi noti in occasione della cerimonia di inaugurazione dell’anno giudiziario del Tribunale Ecclesiastico regionale pugliese e di appello per l’Albania, in programma domani nell’aula magna dell’Istituto teologico «E. Nicodemo», preceduta da una concelebrazione eucaristica nella cripta della Cattedrale di Bari.
Le cause decise nel 2015 sono state 230 (rispetto alle 260 del 2014), 198 delle quali con esito affermativo e 32 negativo, e una conseguente diminuzione delle pendenze totali scese dalle 452 del dicembre 2014 alle 405 del dicembre 2015. Rifacendosi ai dati regionali Istat relativi al 2014, la relazione riferisce che in Puglia sono state concesse dai tribunali civili 6.226 separazioni e 2.853 divorzi. «La evidente sproporzione numerica rispetto ai procedimenti pendenti presso il nostro Tribunale ecclesiastico appare impressionante – si legge nella relazione del vicario giudiziale, Pasquale Larocca – Ci auguriamo che la riforma processuale in vigore possa contribuire a fare verità sui tanti matrimoni falliti, registrati nel territorio regionale». Esclusione della indissolubilità e della prole, incapacità ad assumere gli obblighi coniugali e infedeltà sono tra le principali cause di nullità.
Dopo un intervento di monsignor Francesco Cacucci, arcivescovo di Bari-Bitonto e moderatore del Tribunale ecclesiastico, ci sarà la relazione di don Larocca e infine una prolusione su «La famiglia come promessa, dono e sfida a partire dal recente sinodo dei vescovi» di monsignor Bruno Forte, arcivescovo di Chieti-Vasto e segretario speciale del Sinodo sulla Famiglia.

———————————————————————————————————


Info pubblicitaria/ Ripartono le offerte del Bolle di Sapone

Dal 16 al 19 febbraio è in corso il nuovo volantino del Bolle di Sapone per
festeggiare insieme l’apertura nella nuova location di via Massimo
D’Azeglio, 1.

Alcuni esempi delle offerte da prima pagina: Dash fusione 100 misurini €
12,95; Coccolino ammorbidente ml.750 €1,10; Dove deo spray ml.150 € 1,50;
Pino Silvestre bagnoschiuma ml.750 € 1,50;…e tanto altro ancora.

Bolle di Sapone è il più fornito e competitivo druge-store presente a
Vieste.

Bolle di Sapone è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza legata alla
pulizia della casa, al lavaggio dei tessuti, alla profumazione degli ambienti,
all’igiene della persona, alla cura dei più piccoli.

All’avanguardia rispetto al mercato locale, Bolle di Sapone propone la
più grande
varietà di prodotti, competenza e convenienza in un ambiente nuovo, moderno
ed accogliente.

Tutto il make-up, i profumi, le mode di tendenza e un universo ricco di
femminilità presente nel nuovo reparto Profumeria.

Il meglio anche per la casa, tutta la freschezza e l’igiene per chi ama
circondarsi di pulito. Un’ampia gamma di prodotti a disposizione, le
migliori marche e le ultime novità sempre in anteprima e offerte
sempre al massimo
della convenienza.

La novità assoluta è rappresentata dal nuovo spazio dedicato ai più piccoli
ed alle loro mamme: Bolle di Bimbo!
Bolle di Bimbo è la nuova area espositiva dove poter trovare alimenti e
latte per neonati delle migliori marche (Plasmon, Mellin, Aptamil, Humana,
Hipp…); pannolini (Pampers, Chicco, Huggies…); Biberon e ciucciotti
(Chicco e Avent); articoli per l’igiene infanzia (Fissan, Chicco, Euphidra,
Aveeno…); e tanto altro.
Bolle di Bimbo è il primo negozio specializzato per il bambino a Vieste.

Bolle di Sapone è a Vieste nella nuova sede di via D’Azeglio, 1 (di fronte
lo studio pediatrico della dott.ssa Cannarozzi) ed è aperto tutti i giorni
dal lunedì al sabato dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00.

————————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright