The news is by your side.

Eccellenza/ Vieste, lunga trasferta a Otranto per dimenticare Bisceglie

17

La  squadra di Cinque cerca il colpaccio esterno.

 

 L’ingiusto risultato della partita di domenica scorsa contro l’Unione Bisceglie, grida ancora vendetta. Il 2-3 finale, maturato anche con la complicità della molto discutibile dire­zione arbitrale, e con il Vieste (eccel­lenza) in nove uomini per tutto il se­condo tempo, è stato frutto di un atteggiamento che di sportivo ha ben po­co. Eppure, in quelle condizioni al limite del sopportabile, i garganici sono usciti dallo Spina a testa alta, tra gli ap­plausi dei sostenitori, perché han­no dimostrato di essere vera squadra, che non si arrende di fronte ad evidenti ingiustizie e a plateali provocazioni. L’espulsione diretta di due importanti giocatori, come Triggiani è Corso, la di­ce lunga su come s’è sviluppata la partita durante la quale, se ciò non bastasse, sono stati negati altri due rigori sacro­santi che l’arbitro, il barlettano Daddato, non ha ritenuto di assegnare nonostante le vivaci proteste di pubblico e tifosi. E la settimana è trascorsa con tanta rabbia in corpo, anche se il tecnico Fran­co Cinque, da navigato professionista qual è, è riuscito a infondere nei ragazzi la necessaria serenità per continuare ad affrontare le sfide che si presenteranno fino alla fine del campionato di eccel­lenza pugliese. Oggi lunga trasferta per la nona gior­nata di ritorno. S’incontrano il Nord e il Sud della Puglia, due delle gemme tu­ristiche della nostra regione. Il Vieste, infatti, sarà ospite dell’Otranto per un match che si preannuncia alquanto agguerrito, Anche se i salen­tini, infatti, bazzicano la media-bassa classifica. (11° posizione con 30 punti), da alcune settimane stanno creando non poche difficoltà agli avversari, grazie al particolare mo­mento d’oro. In casa, poi, stanno ca­pitalizzando i punti che lo hanno riportato avanti in classifica. La partita, quin­di, non si presenta affatto semplice da affrontare. An­che perché Cinque deve fare a meno dei due squalificati di domenica scorsa, vale a dire del bomber Matteo Triggiani e del difensore esterno Gae­tano Corso, che hanno dimostrato di fare molto bene. E’ probabile che il tecnico schieri in avanti Giambattista Gallo ti­tolare, per dar man forte al capitano e bomber, Rocco Augelli. Dovrebbe tornare disponibile anche il jolly Matteo Sil­vestri, fermo per un paio di settimane per un problema alla caviglia, su cui Cinque nutre molta fiducia. Partita dif­ficile, ma certamente non impossibile quella odierna. Anzi, va detto che di fronte ad avversari motivati, il Vieste ha sempre fatto bella figura, uscendo dal campo quasi sempre vincitore. Stante la situazione, in ogni caso, anche il pa­reggio non sarebbe da scartare. L’im­portante è non perdere, dimenticare la brutta esperienza di domenica scorsa e sperare, anche, in una conduzione della gara all’altezza della situazione. Dopo le vivaci proteste anche nei con­fronti degli organi regionali, per la gara di oggi è stato scelto un arbitro di fuori regione. Si tratta di Piepaolo Salvati del­la sezione di Sulmona. Suoi collabora­tori saranno Michele Colavito e Marco Colaianni della sezione di Bari.

Gianni Sollitto

 

——————————————————————————————————————

Info pubblicitaria/ Ripartono le offerte del Bolle di Sapone

Dal 16 al 19 febbraio è in corso il nuovo volantino del Bolle di Sapone per
festeggiare insieme l’apertura nella nuova location di via Massimo
D’Azeglio, 1.

Alcuni esempi delle offerte da prima pagina: Dash fusione 100 misurini €
12,95; Coccolino ammorbidente ml.750 €1,10; Dove deo spray ml.150 € 1,50;
Pino Silvestre bagnoschiuma ml.750 € 1,50;…e tanto altro ancora.

Bolle di Sapone è il più fornito e competitivo druge-store presente a
Vieste.

Bolle di Sapone è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza legata alla
pulizia della casa, al lavaggio dei tessuti, alla profumazione degli ambienti,
all’igiene della persona, alla cura dei più piccoli.

All’avanguardia rispetto al mercato locale, Bolle di Sapone propone la
più grande
varietà di prodotti, competenza e convenienza in un ambiente nuovo, moderno
ed accogliente.

Tutto il make-up, i profumi, le mode di tendenza e un universo ricco di
femminilità presente nel nuovo reparto Profumeria.

Il meglio anche per la casa, tutta la freschezza e l’igiene per chi ama
circondarsi di pulito. Un’ampia gamma di prodotti a disposizione, le
migliori marche e le ultime novità sempre in anteprima e offerte
sempre al massimo
della convenienza.

La novità assoluta è rappresentata dal nuovo spazio dedicato ai più piccoli
ed alle loro mamme: Bolle di Bimbo!
Bolle di Bimbo è la nuova area espositiva dove poter trovare alimenti e
latte per neonati delle migliori marche (Plasmon, Mellin, Aptamil, Humana,
Hipp…); pannolini (Pampers, Chicco, Huggies…); Biberon e ciucciotti
(Chicco e Avent); articoli per l’igiene infanzia (Fissan, Chicco, Euphidra,
Aveeno…); e tanto altro.
Bolle di Bimbo è il primo negozio specializzato per il bambino a Vieste.

Bolle di Sapone è a Vieste nella nuova sede di via D’Azeglio, 1 (di fronte
lo studio pediatrico della dott.ssa Cannarozzi) ed è aperto tutti i giorni
dal lunedì al sabato dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00.

————————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright