The news is by your side.

Furti nelle campagne: gli agricoltori chiedono l’Esercito

19

Gli agricoltori foggiani non si sentono sicuri e chiedono l’intervento dell’Esercito. E’ quanto emerso dall’ultimo incontro del  “Comitato per la Legalità e la sicurezza in agricoltura” nato a settembre dello scorso anno composto da circa 200 titolari di aziende agricole del territorio.  Nel corso dell’incontro alla presenza del presidente del comitato Pietro Di Mola è emerso un quadro estremamente preoccupante circa la sicurezza nelle campagne. Negli ultimi 3-4 anni vi è stato un aumento esponenziale dei furti di trattori, di mezzi agricoli, di gasolio, senza contare il flagello dei furti di rame a carico delle linee elettriche che stanno mettendo in ginocchio il sistema agricolo del territorio. Il comitato lamenta anche la totale assenza delle forze dell’ordine , forse per carenza di organico e di mezzi, che ha consegnato di fatto il territorio nelle mani di bande criminali che nottetempo agiscono indisturbate. La situazione che vive il territorio, così, non solo non consente nuovi investimenti ma sta mandando in fumo investimenti già effettuati ed in gran parte finanziati con il PSR 2007/2014 da poco concluso. Inoltre la situazione attuale determina un circolo vizioso attraverso il quale la comunità europea finanzia l’acquisto di mezzi agricoli per migliorare la competitività delle aziende agricole, ma in realtà i finanziamenti finiscono nelle tasche della malavita. Tra le richieste che il Comitato ha avanzato anche al presidente del Consiglio dei Ministri, al presidente della Repubblica e al Ministro degli Interni la presenza dell’Esercito. La nostra provincia, ribadisce il comitato, meritava già da tempo tale intervento ma purtroppo le nostre autorità locali non hanno mai provveduto in tal senso. Chiediamo, ribadisce ancora Pietro di Mola,  con forza l’impiego di tale contingente, Così come si chiede anche di modificare  l’art. 52 codice penale – che riguarda la legittima difesa – con l’eliminazione delle parole “quando non vi è desistenza e vi è pericolo d’aggressione”.
Una modifica, secondo il Comitato, opportuna perché l’agricoltore se nottetempo, accortosi di un furto in atto nella propria azienda, esplode un colpo di fucile a scopo intimidatorio ed inavvertitamente colpisce uno dei ladri in azione, ad oggi ne risponde penalmente. Non è più ammissibile – lamentano gli agricoltori foggiani – lasciare interi territori abbandonati a se stessi e poi accanirsi contro il cittadino onesto che, suo malgrado, ha difeso un suo diritto.

———————————————————————————————————–

Info pubblicitaria/ Ripartono le offerte del Bolle di Sapone

Dal 16 al 19 febbraio è in corso il nuovo volantino del Bolle di Sapone per
festeggiare insieme l’apertura nella nuova location di via Massimo
D’Azeglio, 1.

Alcuni esempi delle offerte da prima pagina: Dash fusione 100 misurini €
12,95; Coccolino ammorbidente ml.750 €1,10; Dove deo spray ml.150 € 1,50;
Pino Silvestre bagnoschiuma ml.750 € 1,50;…e tanto altro ancora.

Bolle di Sapone è il più fornito e competitivo druge-store presente a
Vieste.

Bolle di Sapone è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza legata alla
pulizia della casa, al lavaggio dei tessuti, alla profumazione degli ambienti,
all’igiene della persona, alla cura dei più piccoli.

All’avanguardia rispetto al mercato locale, Bolle di Sapone propone la
più grande
varietà di prodotti, competenza e convenienza in un ambiente nuovo, moderno
ed accogliente.

Tutto il make-up, i profumi, le mode di tendenza e un universo ricco di
femminilità presente nel nuovo reparto Profumeria.

Il meglio anche per la casa, tutta la freschezza e l’igiene per chi ama
circondarsi di pulito. Un’ampia gamma di prodotti a disposizione, le
migliori marche e le ultime novità sempre in anteprima e offerte
sempre al massimo
della convenienza.

La novità assoluta è rappresentata dal nuovo spazio dedicato ai più piccoli
ed alle loro mamme: Bolle di Bimbo!
Bolle di Bimbo è la nuova area espositiva dove poter trovare alimenti e
latte per neonati delle migliori marche (Plasmon, Mellin, Aptamil, Humana,
Hipp…); pannolini (Pampers, Chicco, Huggies…); Biberon e ciucciotti
(Chicco e Avent); articoli per l’igiene infanzia (Fissan, Chicco, Euphidra,
Aveeno…); e tanto altro.
Bolle di Bimbo è il primo negozio specializzato per il bambino a Vieste.

Bolle di Sapone è a Vieste nella nuova sede di via D’Azeglio, 1 (di fronte
lo studio pediatrico della dott.ssa Cannarozzi) ed è aperto tutti i giorni
dal lunedì al sabato dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00.

—————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright