The news is by your side.

Trivellazioni/ E’ la democrazia tutta italiana, bellezza, il referendum si farà 17 aprile 2016

26

Il presidente Mattarella ha firmato il decreto. Nessuna ‘Election day’. Greenpeace: "Contrasteremo mezzi truffaldini del Governo"

 

 Il referendum sulle trivelle si farà il 17 aprile. A porre fine alle speranze di chi avrebbe preferito accorparlo alle elezioni amministrative, è la firma di Sergio Mattarella sul decreto relativo alle norme in materia ambientale. Questo significa uno spreco di denaro pubblico che si aggira tra i 350 e i 400 milioni e l’impedimento agli italiani di informarsi e di esprimersi con consapevolezza il giorno del voto.
Per Greenpeace Renzi e i ministri hanno responsabilità gravissime, dallo spreco gratuito di risorse pubbliche alla sottrazione ingiustificabile di democrazia. “La durata della campagna elettorale risulta compressa al limite della legge: è possibile, ad esempio, che non vi siano i tempi tecnici per garantire almeno i 45 giorni previsti dalla legge sulla par condicio” spiega l’associazione ambientalista.
Ma perché tutto questo? “Per scongiurare il quorum elettorale, svilire l’istituto referendario, avvantaggiare i petrolieri”. Andrea Boraschi, responsabile della campagna Energia e Clima di Greenpeace, dichiara: "Renzi, pur di fare cassa, aveva esordito vendendo auto blu su eBay. Ancora prima il PD, sempre per risparmiare risorse, aveva giustamente fatto pressione su Berlusconi per accorpare i referendum con le amministrative nel 2011. Oggi hanno cambiato verso. Fanno esattamente quanto fece il loro storico avversario, nel tentativo evidente di ridurre la partecipazione al voto. Il fatto è che la maggioranza degli italiani è contraria alle trivelle e Renzi lo sa bene".
Conclude l’associazione ambientalista: “Greenpeace farà di tutto per informare gli italiani sulla posta in gioco con questo referendum e per contrastare i mezzi truffaldini con cui il governo, di fatto, pratica una strisciante censura ai danni dei cittadini”

———————————————————————————————————–

Info pubblicitaria/ Ripartono le offerte del Bolle di Sapone

Dal 16 al 19 febbraio è in corso il nuovo volantino del Bolle di Sapone per
festeggiare insieme l’apertura nella nuova location di via Massimo
D’Azeglio, 1.

Alcuni esempi delle offerte da prima pagina: Dash fusione 100 misurini €
12,95; Coccolino ammorbidente ml.750 €1,10; Dove deo spray ml.150 € 1,50;
Pino Silvestre bagnoschiuma ml.750 € 1,50;…e tanto altro ancora.

Bolle di Sapone è il più fornito e competitivo druge-store presente a
Vieste.

Bolle di Sapone è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza legata alla
pulizia della casa, al lavaggio dei tessuti, alla profumazione degli ambienti,
all’igiene della persona, alla cura dei più piccoli.

All’avanguardia rispetto al mercato locale, Bolle di Sapone propone la
più grande
varietà di prodotti, competenza e convenienza in un ambiente nuovo, moderno
ed accogliente.

Tutto il make-up, i profumi, le mode di tendenza e un universo ricco di
femminilità presente nel nuovo reparto Profumeria.

Il meglio anche per la casa, tutta la freschezza e l’igiene per chi ama
circondarsi di pulito. Un’ampia gamma di prodotti a disposizione, le
migliori marche e le ultime novità sempre in anteprima e offerte
sempre al massimo
della convenienza.

La novità assoluta è rappresentata dal nuovo spazio dedicato ai più piccoli
ed alle loro mamme: Bolle di Bimbo!
Bolle di Bimbo è la nuova area espositiva dove poter trovare alimenti e
latte per neonati delle migliori marche (Plasmon, Mellin, Aptamil, Humana,
Hipp…); pannolini (Pampers, Chicco, Huggies…); Biberon e ciucciotti
(Chicco e Avent); articoli per l’igiene infanzia (Fissan, Chicco, Euphidra,
Aveeno…); e tanto altro.
Bolle di Bimbo è il primo negozio specializzato per il bambino a Vieste.

Bolle di Sapone è a Vieste nella nuova sede di via D’Azeglio, 1 (di fronte
lo studio pediatrico della dott.ssa Cannarozzi) ed è aperto tutti i giorni
dal lunedì al sabato dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00.

—————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright