The news is by your side.

63° Carnevale di Manfredonia – “tutti allo stadio” – Sabato 20 l’ultima grande notte –

13

Allo stadio l’esibizione e la premiazione dei gruppi mascherati e delle scuole in concorso. Alle 22 live show “una vita da libidine!” Con Jerry Cala’

 

 Tutti allo stadio" per l’ultima grande notte della 63° Edizione del Carnevale di Manfredonia. Una cavalcata di tante emozioni e grande divertimento, lunga più di due settimane, che culminerà con la serata finale in programma sabato 20 febbraio alle ore 20 presso lo stadio "Miramare", pronto a trasformarsi in un’inedita e suggestiva location per regalare un ultimo ed imperdibile spettacolo.
 
L’Agenzia del Turismo, coordinata dall’Amministratore Unico Saverio Mazzone e supportata dall’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Angelo Riccardi, chiude in maniera pirotecnica il programma della 63^ edizione del Carnevale, che ha regalato grandi soddisfazioni tanto artistiche quanto economico-sociali, rivisitando il tradizionale format della premiazione, rendendolo un vero e proprio spettacolo con un ospite d’eccezione, il noto showman Jerry Calà, che si esibirà con la sua band nello show "Una Vita da Libidine!" (http://on.fb.me/20FQ6A8).
 
L’appuntamento è alle ore 20 (ingresso a partire dalle ore 19, con accesso libero e gratuito sino ad esaurimento posti), ed a condurre la serata ci saranno Matteo Perillo e Marzia Papagna. I settori a disposizione degli spettatori saranno la Tribuna centrale e quella di Viale Miramare, e la Gradinata Nord (lato Istituto scolastico "Francesco De Sanctis"), con il palcoscenico che sarà montato ed allestito dinnanzi alla Gradinata Sud (lato "Castello", non accessibile al pubblico).

Un mix di colori e musica per rivivere tutt’insieme, in un’unica serata, il meglio di questa edizione della kermesse, che ha avuto l’onore di vivere e far vivere indimenticabili momenti di divertimento alla presenza di diverse decine di migliaia di cittadini e turisti.
 
Tra i momenti più attesi c’è sicuramente il live show di Jerry Calà, che avrà inizio alle ore 22. Dopo Antonio Stornaiolo, Caterina Balivo, Pio&Amedeo e Dj Albertino, a chiudere in bellezza la manifestazione ecco arrivare uno dei più grandi ed affermati showman italiani, amato da tre generazioni. Uno spettacolo ad alto tasso di charme e adrenalina. Le canzoni e la comicità al “Sapore di mare” al centro della performance di Jerry Calà (protagonista del fortunato film del 1982), un uomo di spettacolo capace di vestire con eguale disinvoltura i panni dell’attore di cabaret, tv e cinema, e quelli del “crooner” che reinterpreta, accompagnato dalla sua band, il leggendario repertorio degli anni ’60, ’70 e ’80, alternando momenti di pura nostalgia musicale a gag esilaranti e irresistibili.
 
La serata inizierà con l’esibizione finale dei Gruppi Mascherati e delle Scuole in concorso: "ASSOCIAZIONE MAGICABOOLA" con “Le mille e un..Carnaval”, "ASSOCIAZIONE EUPHORIA" con “Zè Peppe a Rio”, "ASSOCAZIONE COLTIVIAMO L’AMICIZIA" con “50 sfumature di…”, "ASSOCIAZIONE SAN MICHELE" con “Sjm tanda pedin… ind i men d chiche jun”, "LICEO CLASSICO E SCIENTIFICO I.I.S.S. con “Masked Comedy”, "LICEO LINGUISTICO E DELLE SCIENZE UMANE A.G. RONCALLI" con “Tra sogno e realtà: Le storie del grande regista Tim Burton", "ISTITUTO ALBERGHIERO I.P.S.S.A.R – MICHELE LECCE" di San Giovanni Rotondo con “Ying e Yang China” ed il gruppo fuori concorso dell’ASSOCIAZIONE "BLACK OUT" con "Star Wars".

Allo stadio "Miramare" saranno presenti anche le venti bellissime protagoniste che concorreranno al titolo di Principessa del ‎Carnevale di ‎Manfredonia, che sarà assegnato nl corso dello spettacolo. Splendide rappresentanti della femminilità sipontina, riconosciuta per antonomasia in tutt’Italia (come ribadito anche da Pio&Amedeo nello spot di lancio della "Notte Colorata"), che hanno aperto le Grandi Parate con la loro bellezza e la loro eleganza. Il tema delle Principesse di quest’anno è stato "Manfredonia, una Bellezza per Quattro Stagioni". ‬
 
Al termine di tutte le esibizioni ci sarà la proclamazione dei vincitori dei titoli messi in palio dal 63° Carnevale di Manfredonia: Concorso delle Associazioni; Concorso Gruppi Mascherati Scuole Medie Superiori; Trofeo  Matteo Arena (al gruppo più originale e coreografico); Trofeo Tinella Capurso ( al costume più bello ed originale); Trofeo Tonino Catalano (per l’esecuzione musicale più rappresentativa dello spirito carnevalesco), Premio “Luci nella Notte” (al gruppo che avrà meglio valorizzato l’illuminazione presente sui vestiti nelle esibizioni in notturna) e il premio, come detto, Principessa del Carnevale.
 
A decretare i vincitori sarà l’incrocio tra le preferenze della Giuria Tecnica e di quella Popolare. Una sana competizione tutta all’insegna di colori, allegoria, musica e, soprattutto, tanto divertimento. Per il 2016 l’Agenzia del Turismo ha chiamato a presiedere il poliedrico e vulcanico Gino Iacoviello, mattatore di numerose delle edizioni dell’ultimo decennio, una Giuria Tecnica di tutto rispetto: Michela De Meo (insegnante di danza) – Coreografia;  Geisi Lima (ex modella, ora lavora nel mondo della moda) – Costumi; Michele Del Bravo(insegnante di musica) – Musiche;  Antonio Falcone (Presidente Associazione Artigiani "S.S. Maria di Siponto) – Manifattura di accessori e cappelli; Fabio Di Bari (storico del carnevale, lavora nel campo della moda) – Allegoria.
 
Anche il pubblico avrà il suo "peso", avendo la possibilità di esprimere le proprie preferenze (anche sulla scelta della "Principessa del Carnevale") mediante l’acquisto degli appositi ticket della "Giuria Popolare", in vendita al costo di 2 euro (c’è ancora tempo a disposizione per acquistare i tagliandi e imbucarli negli appositi forzieri, ubicati presso la sede dell’Agenzia del Turismo e dell’Infopoint di Piazzetta Mercato). Oltre ad incidere sull’esito delle graduatorie dei Concorsi, chi acquista il tagliando ha l’opportunità di partecipare all’estrazione finale di dieci premi della Lotteria del Carnevale.

La serata, inoltre, sarà trasmessa in diretta su Radio Nova IONS, in onda sui 97 Fm, su www. radionova97.it e sull’App RadioNova97.
 
Sorprese ed emozioni sono assicurate. Carnevale di Manfredonia: così divertente da lasciarti senza parole…

———————————————————————————————————–

Info pubblicitaria/ Ripartono le offerte del Bolle di Sapone

Dal 16 al 19 febbraio è in corso il nuovo volantino del Bolle di Sapone per
festeggiare insieme l’apertura nella nuova location di via Massimo
D’Azeglio, 1.

Alcuni esempi delle offerte da prima pagina: Dash fusione 100 misurini €
12,95; Coccolino ammorbidente ml.750 €1,10; Dove deo spray ml.150 € 1,50;
Pino Silvestre bagnoschiuma ml.750 € 1,50;…e tanto altro ancora.

Bolle di Sapone è il più fornito e competitivo druge-store presente a
Vieste.

Bolle di Sapone è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza legata alla
pulizia della casa, al lavaggio dei tessuti, alla profumazione degli ambienti,
all’igiene della persona, alla cura dei più piccoli.

All’avanguardia rispetto al mercato locale, Bolle di Sapone propone la
più grande
varietà di prodotti, competenza e convenienza in un ambiente nuovo, moderno
ed accogliente.

Tutto il make-up, i profumi, le mode di tendenza e un universo ricco di
femminilità presente nel nuovo reparto Profumeria.

Il meglio anche per la casa, tutta la freschezza e l’igiene per chi ama
circondarsi di pulito. Un’ampia gamma di prodotti a disposizione, le
migliori marche e le ultime novità sempre in anteprima e offerte
sempre al massimo
della convenienza.

La novità assoluta è rappresentata dal nuovo spazio dedicato ai più piccoli
ed alle loro mamme: Bolle di Bimbo!
Bolle di Bimbo è la nuova area espositiva dove poter trovare alimenti e
latte per neonati delle migliori marche (Plasmon, Mellin, Aptamil, Humana,
Hipp…); pannolini (Pampers, Chicco, Huggies…); Biberon e ciucciotti
(Chicco e Avent); articoli per l’igiene infanzia (Fissan, Chicco, Euphidra,
Aveeno…); e tanto altro.
Bolle di Bimbo è il primo negozio specializzato per il bambino a Vieste.

Bolle di Sapone è a Vieste nella nuova sede di via D’Azeglio, 1 (di fronte
lo studio pediatrico della dott.ssa Cannarozzi) ed è aperto tutti i giorni
dal lunedì al sabato dalle 08.00 alle 13.00 e dalle 16.30 alle 20.00.

—————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright