The news is by your side.

Emiliano: “saranno chiusi gli ospedali piccoli inutili e pericolosi”

19

Il presidente della Puglia, Michele Emiliano commenta il Piano di riordino ospedaliero.  "I sindaci hanno ragione. Tutte cose di buon senso, le stesse che avrei detto pure io se fossi stato sindaco. Ma oggi – aggiunge Emiliano – sono costretto ad applicare delle norme che ci vengono proposte dal Governo che ha deciso di non rispettare il patto della salute e di sottrarre al sistema sanitario ben 2 miliardi di lire che erano stati promessi. L’inevitabile aumento dei costi ha obbligato lo stesso Governo ad introdurre norme draconiane, ed una di queste è stata inserita nella legge di stabilità. Se un ospedale ha un differenziale tra costi e ricavi superiore al 10% fa prima il piano di rientro, poi però deve chiudere e, questo ovviamente, fa si che il differenziale è molto elevato. Recuperare sulla sanità pubblica, i cui posti letto in Puglia in questo momento costano più del doppio della sanità pubblica di proprietà privata. Per esempio – continua il presidente – in  un ospedale come San Giovanni Rotondo un posto letto costa in media 143 mila euro. Mentre negli Ospedali Riuniti di Foggia 340 mila euro. Una enormità in più. Nel riordino della rete pubblica dobbiamo tenere conto di un riequilibrio complessivo che in mancanza di accordo tra  comunità è difficile da attuare.
Alla fine la colpa sarà mia, come è ovvio che sia in situazioni come queste. Fino a lunedì prossimo ascolteremo tutti, poi la delibera che non sarà una sentenza di vita o di morte perché ogni anno sarà possibile rimodulare quella delibera. L’obiettivo è quello di concentrare negli ospedali di eccellenza tutto il personale migliore e recuperare la cosiddetta mobilità passiva, cioè i viaggi della speranza. Una delle province con i dati più negativi in Puglia è Foggia che detiene il numero maggiore di posti letto, il maggior numero di mobilità passiva e anche la maggiore durata del ricovero. Dati che dimostrano che non sempre l’abbondanza di posti letto o un numero elevato di ospedali inducono i cittadini a scegliere. Negli ospedali piccoli si va per le analisi o per una radiografia, servizi che si possono fare anche in una struttura non ospedaliera con un costo inferiore. Gli ospedali piccoli  – conclude Emiliano – sono inutili e pericolosi".

——————————————————————————————————–

Info pubblicitaria/ Da Fruttissima sono arrivate le occasioni che aspettavi

Scopri le iniziative speciali……3 chilogrammi di frutta di stagione a piacere solo 2euro

 

Scopri il nuovo Cestino Gran Convenienza………….

Cambia la formula, resta la convenienza!
Il Cestino Fruttissima è ancora più conveniente
Fruttissima in via Bovio,6
Il tuo acquisto anticrisi.
Vasto assortimento di verdura frutta locale, legumi e frutta secca a prezzi all’ingrosso.

Il modo migliore per tornare a casa dopo la spesa? Con il nuovo Cestino Convenienza Fruttissima

Vieni a verificare…..in via Bovio

———————————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright