The news is by your side.

Lavoro/ Presto in Puglia il libretto formativo

10

Regione e sindacati concordano.  Al lavoro sull’iter per il riconoscimento.

 

 Entro l’anno la Puglia deve dotarsi del libretto for­mativo. A sostenerlo è stata nei giorni scorsi la dirigente della Regione, Anna Lobosco, nel corso dell’incontro che si è svolto presso la sede della Cgil Puglia a Bari. L’occasione è stata il seminario promosso da «SMILE PugliaZ», per la presentazione dei risultati conclusivi del Progetto ARCO, finanziato da Fondim­presa nell’ambito dell’Avviso 4/2014. Sull’iter di acquisizione del libretto formativo stanno proseguendo gli Incontri istituzionali con le Università e si sta aprendo una discussione sul sito «Sistema Puglia» per raccogliere le opinioni dei lavoratori. “Soprattutto, si sta aprendo la discussione alle imprese, che con le 1oro istanze, con le loro necessità formative – ha aggiunto – sono una fonte ine­sauribile per completare il repertorio delle figure professionali». All’incontro era presente anche Rossana Ercolano che sta se­guendo l’iter di formazione del libretto formativo, «una necessità per il cittadino di veder riconosciute competenza che ha ac­quisito nella sua vita indipendentemente da dove le abbia ac­quisite. Siano esse abilità riconosciute dalle istituzioni, dagli enti formativi, o per hobbies, il cittadino deve poterle spendere per realizzare il proprio percorso nel mondo del lavoro». Non è man­cata la voce dei sindacati, che hanno richiesto un intervento immediato della Regione, nelle more che l’iter procedurale si concluda. Teresa Loiacono, responsabile del Dipartimento Formazione e Welfare della CGIT., Puglia, ha ribadito che le com­petenze acquisite devono essere tracciabili fin da subito ed avere . un ruolo centrale nella contrattazione tra parti datoriali e parti sindacali. Anche Valeria Patruno, responsabile formazione della CISL Puglia-Basilicata, ha sollecitato la Regione ad attivare im­mediatamente le procedure.

————————————————————————————————————

Info pubblicitaria/ Occhio ai premissimi di Bolle di Sapone

Al Bolle di Sapone riprende la nuova raccolta punti destinata ai possessori della BolleCard.

La tua fedeltà al Bolle di Sapone sarà premiata con fantastici prodotti che potrai regalarti semplicemente con la tua spesa giornaliera.

Da lunedì 14 marzo e fino al 31.12.2016 presentando la tua BolleCard alla cassa ti verrà accreditato 1 punto per ogni 8€ di spesa.

E se non hai ancora la tua BolleCard, richiedila. E’ gratuita e ti da diritto anche alle promozioni del Bolle di Sapone.

E nella giornata di lunedì 14 marzo, i punti valgono doppio!

Questi i premi

Set 6 tazzine con vassoio

Set tavola 19 pezzi

Ferro da stiro Girmi-Bialetti

Batteria 10 pentole – Alluflon

Set trolley 3 valigie

SAMSUNG TV LED 40 POLLICI

———————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright