The news is by your side.

Basket/ Sconfitta per la Sunshine a Castellaneta

7

Il Castellaneta scendeva in campo con quintetto Coleman, Rotolo, Christophe, Gaudiano e Resta. Coach Desantis risponde con un nuovo quintetto: Neal, Fratini, Williams, Dragna e Savarese.

Pronti via e i padroni di casa fanno capire subito di non voler passare come vittima sacrificale, anzi hanno bisogno di azzannare i 2 punti per sperare ancora nella salvezza senza passare dalla lotteria dei play out e piazzano un parziale di 6-0 con resta e Christophe. Neal dall’altra parte cerca di smuovere il punteggio con due tiri liberi, ma fa uno su due prima che inizi lo show di Coleman che piazza 10 punti con una tripla, 3 da 2 e 1 tiro libero e mette in mostra il suo vasto repertorio. Coach Desantis è costretto a chiamare time out e al ritorno in campo e, dopo la strigliata la squadra inizia a giocare come sa, sugli scudi Fratini e Dragna (15 punti in 2 nel primo quarto) e con un canestro sotto le plance di Williams chiude la prima frazione sul 20-18 per i locali.
Nel secondo quarto entra Ucci per la Bisanum che delizia il pubblico con la specialità della casa, gli assist. Neal decide che è ora di fare sul serio e porta avanti la Sunshine di 1 dopo pochi secondi. Dall’altra parte sono i soliti Resta, Coleman e Christophe a firmare il contro sorpasso per la Valentino, ma ancora Fratini accorcia le distanze prima che venga fischiato un tecnico a Picaro per proteste. Dalla lunetta Neal non si fa pregare e sulla rimessa Dragna non perdona. A referto anche Ucci con un 2 su 2 ai liberi che sancisce la fine del secondo quarto 30-35.
Si torna in campo e subito Neal fa un gioco da 3 con fallo e canestro, i padroni di casa rispondono Coleman Christophe e Pancallo. Si sblocca Williams, purtroppo a mezzo servizio per via di un ginocchio dolorante e spesso seduto in panchina. I locali raggiungono il bonus troppo presto allora si assiste ad un valzer dalla linea della carità prima Fratini 2/2 poi Ucci 1/2  ancora Fratini è ancora 2/2 e infine Neal 2/2. Per i locali da segnalare una schiacciata a testa per Christophe e Coleman, e un canestro di Rotolo. Il quarto si chiude con un arresto e tiro di Savarese. 46-49, la partita è apertissima, il calorosissimo anzi direi caldissimo pubblico di Castellaneta ci crede ed incita a gran voce i proprio beniamini.
L’ultima frazione si apre con Neal in contropiede fermato da Rotolo e dalla lunetta non si intimidisce, Coleman schiaccia ancora in testa all’ incolpevole Ndiaye va acanestro (un po’ troppo tardi) capitan Simeoli ma Coleman piazza una bomba dall’angolo per il pareggio. Sembra una partita a scacchi tra i 2 coach che cambiano le pedine gravate di 4 falli da una parte Resta, Rotolo e Gaudiano; Fratini e Ucci in casa tra le file dei garganici. Christophe da 2 e Resta da 3 cercano di prendersi la partita. Neal è l’ultimo a mollare e 2 volte da 2 accorcia prima che Resta decida che la partita debba finire lì e piazza 8 punti consecutivi che ammazzano la partita è la incanalano nei binari di casa, la Bisanum Viaggi Vieste tenta di riaprirla con Savarese che subisce fallo sul tiro da 3 e realizza tutti e 3 i tiri liberi ma non basta.
Si chiude sul punteggio di 72-64.
Partita nata storta per la Bisanum, troppi errori al tiro e con alcuni giocatori non al meglio fisicamente; al contrario Castellaneta crede ancora nell’impresa di salvare la stagione senza passare dai play out e oggi ha dimostrato che provarci non costa nulla.
Per la Sunshine invece c’è solo da ricaricare le batterie e tornare più agguerriti che mai domenica 3 aprile in campo per provare a blindare il secondo posto contra la libertas Altamura

Tabellini
Valentino Basket Castellaneta: Coleman 23 Rotolo 6 Christophe 16 Scarati 0 Marangione ne Picaro 8 Gaudiano 0 Resta 17 Carucci ne Pancallo 2

Bisanum Viaggi Vieste: Neal 23 Lauriola 0 Ruggieri ne Fratini 16 Ucci 3 Williams 4 Simeoli 2 Dragna 11 Savarese 5 Ndiaye 0


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright