The news is by your side.

Regione/ Reddito di dignità i sindaci al lavoro per il regolamento

7

E’ partita al Cineporto di Bari la costruzione condivisa con i sindaci e gli amministratori dei comuni puqliesi del regolamento attuativo del Reddito di dignità (ReO), lo strumento di contrasto alla povertà approvato in questo mese dal consiglio regionale della Puglia, che stanzia 70 milioni di euro destinati a circa 20 mila nuclei familiari ogni anno, in cambio di formazione professionale orientata alla acquisizione di nuove competenze, e di prestazioni utili alla collettività. Intervenendo all’incontro, il presidente della Regione Fuglia, Michele Emiliano, ha definito il ReD "un gigantesco meccanismo di emersione dei bisogni e delle risposte a questi ultimi: stiamo cominciando a scrivere il regolamento attuativo – ha spiegato – che è lo strumento operativo che farà vivere questa misura, e lo stiamo facendo con l’aiuto di tutti i sindaci: faremo il prima possibile".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright