The news is by your side.

Peschici/ Aumenta la Tassa di Soggiorno

7

Andrà da 80 centesimi a 2,80 euro.

 

 Tassa di sog­giorno al rialzo. Dopo la istituzione tecnica nel 2011, dal primo maggio a Peschici scatterà la nuova tassa di sog­giorno, da un minimo di 80 cen­tesimi ad un massimo di due euro e 80 centesimi. Lo ha stabi­lito il Comune, che, in questo modo, punta ad aumentare gli introiti per far fronte ad una serie di servizi pubblici oggi impossibili da garantire con i tagli ai trasferimenti dello Stato. «I fondi sono stati destinati per gli scopi che la legge pre­vede e cioè per attività di promozione e di riqualificazione del territorio. I proventi del 2016 li impiegheremo per inter­venti di viabilità del centro sto­rico e di posizionamento di ro­tatorie, soprattutto alla Ma­donna di Loreto e all’Abbazia di Calena», spiega il sindaco Tavaglione. Nello specifico le nuove tariffe dell’imposta sono le seguenti: Si va da un minimo di 80 centesimi ad un massimo di due euro e ottanta centesimi. Il campo di applicazione ab­braccia le strutture alberghiere e quelle extralberghiere. Per le strutture alberghiere il quadro è il seguente: alberghi 1 e 2 stelle passano da 80 centesimi ad 1 euro. 1 3 stelle da 1 euro a 1,20; i 4 stelle da l,50 a 1,80; i 5 stelle da 2 euro a 2,20 ed i 5 stelle extralusso da 2,50 a 2,80.
Più complesso il quadro riguar­dante invece le strutture extra alberghiere. Nel dettaglio: i villaggi turistici e residence a 2 stelle (da 80 centesimi a 1 euro), 3 stelle (da l euro a 1,20); 4stelle (da 1,50 a 1,80). Per i campeggi invece quelli a 1 e 2stelle (da 0,70 a 0,80), 3 stelle (da 0,80 a 1,00), 4stelle (da 1 euro a l,20). Per le aree attrezzate per la sosta temporanea e le aree per la sosta dei camper da 0,70 cen­tesimi a 0,80. Per case e appar­tamenti per vacanze (da 0,80 a 1,00), casa per ferie (da 0,80 a 1,00 euro), ostelli (da 0,80 a 1,00 euro), affittacamere (confer­mato 0,80), Bed&Breakfast (da 0,80 a 1,00 euro), appartamenti ammobiliati per uso turistico (da 0,80 a 1,00 euro) e agritu­rismo (da 0,80 a 1,00 euro). Peschici non è l’unico Co­mune della provincia di Foggia ad adottare la tassa di sog­giorno: Vieste, Mattinata, Tre­miti (in questo caso come im­posta di sbarco) hanno da tempo optato per questa nuova entrata. Tassa deliberata anche dal Comune di Manfredonia (ma non ancora adottata), mentre quello di Vico ha so­speso l’esecutività dopo una­ dura protesta della Confcom­mercio. In Puglia sono decine i Comuni che hanno adottato l’imposta: tra i più noti figu­rano Alberobello, Lecce, Ostuni ed Otranto.

————————————————————————————————————

Info pubblicitaria/ Occhio ai premissimi di Bolle di Sapone

Al Bolle di Sapone riprende la nuova raccolta punti destinata ai possessori della BolleCard.

La tua fedeltà al Bolle di Sapone sarà premiata con fantastici prodotti che potrai regalarti semplicemente con la tua spesa giornaliera.

Fino al 31.12.2016 presentando la tua BolleCard alla cassa ti verrà accreditato 1 punto per ogni 8€ di spesa.

E se non hai ancora la tua BolleCard, richiedila. E’ gratuita e ti da diritto anche alle promozioni del Bolle di Sapone.

E nella giornata di lunedì 14 marzo, i punti valgono doppio!

Questi i premi

Set 6 tazzine con vassoio

Set tavola 19 pezzi

Ferro da stiro Girmi-Bialetti

Batteria 10 pentole – Alluflon

Set trolley 3 valigie

SAMSUNG TV LED 40 POLLICI

———————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright