The news is by your side.

Sanità – Intesa Gdf-Regione per stop frodi

28

Oggi rinnovata intesa ente-fiamme gialle,500mila euro in 2 anni
Più di 119mln di euro di frodi, il 66% di irregolarità in 1.290 controlli sui ticket sanitari, e 88,5 milioni di danni erariali:sono alcuni dei dati certificati dalla Guardia di finanza in Puglia, dal 2014 al 31 marzo del 2016, attraverso le attività di controllo sulla spesa sanitaria effettuata grazie a una intesa con la Regione che è stata rinnovata oggi a Bari A firmare il protocollo, che da quest’anno prevede l’accesso diretto da parte della Gdf ai sistemi informativi sanitari aziendali e regionali,sono stati il capo del dipartimento Salute della Regione Puglia,Giovanni Gorgoni, il vicepresidente della Regione, Antonio Nunziante,e il comandante regionale della Gdf in Puglia, generale Giuseppe Vicanolo.L’intesa prevede lo stanziamento da parte della Regione Puglia di 500mila euro, in due anni, all’Agenzia regionale per la salute che rinnoverà per altri due anni il contratto di leasing per 39 auto e fornirà ciascun comando provinciale Gdf di pc per l’accesso ai sistemi informativi sanitari aziendali e regionali.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright