The news is by your side.

Un nuovo canonico per la Concattedrale di Vieste

18

E’ Don Fabio Clemente il nuovo canonico che va ad aggiungersi alla schiera del Capitolo Concattedrale. Con proprio decreto lo ha deciso l’Arcivescovo Monsignor Michele Castoro al quale, Don Fabio, ha promesso solennemente fedeltà e sottomissione durante la Messa Pontificale che è stata celebrata in occasione della Festa di San Giorgio Martire, e alla presenza dei confratelli della Chiesa Viestana e di una Chiesa Cattedrale gremita.

Il compito dei canonici di una Cattedrale, Concattedrale o Collegiata è quello di recitare insieme la liturgia delle ore, o per lo meno alcune delle sue parti più importanti. Essi sono riuniti in Capitoli, e con i loro beni provvedono al sostentamento degli stessi canonici.Ma decidono anche dei beni che appartengono alla Chiesa locale e ne curano le particolari esigenze.
Quando i canonici recitano l’Ufficio divino insieme o partecipano ad altre funzioni liturgiche, indossano l’abito corale. Elemento proprio dell’abito corale dei canonici è la mozzetta violacea con occhielli, bottoni e bordi dello stesso colore.
A Don Fabio giungano da parte del Comitato di Santa Maria di Merino i migliori auguri per un proficuo lavoro a beneficio della intera Arcidiocesi ma soprattutto della nostra città di Vieste.

www.comitatosantamariadimerino.it


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright