The news is by your side.

Volley/ Capitanata Cup Femminile 2^ Memorial Prof. Pasquale Franchino

17

Risultati della 3^ ed ultima tappa svolta ad Apricena Lunedì pomeriggio 25 Aprile:

 

 Olimpia Volley PF Apricena vs S.S.E. Troia – 2-0  (25/11-18)

S.S.E. Troia vs Csp Ipssar Volley Vieste –     0-2  (11-12/25)

Csp Ipssar Volley Vieste vs Olimpia Volley PF Apricena – 0-2  (27/25-25/20)

Classifica di tappa: Csp Ipssar Volley Vieste p. 6; Olimpia Volley PF Apricena p. 3; S.S.E. Troia p. 0.

Classifica Generale: Csp Ipssar Volley Vieste p. 16; Olimpia Volley PF Apricena p. 11;  S.S.E. Troia p. 0.

La Società Csp Csp Ipssar Volley Vieste  è proclamata squadra vincitrice della Capitanata Cup Femminile Aics 2015-16.

Finale doveva essere è finale è stata tra l’Olimpia Volley PF Apricena e il Csp Ipssar Volley Vieste, le due Società che si contendevano l’ambito titolo, indetto ed organizzato dal Comitato Provinciale Aics in Memoria del compianto Prof. Pasquale Franchino, storico allenatore, dirigente fondatore, dell’Olimpia, figura di grande spessore sia educativo che sportivo, dopo aver vinto entrambi le gare con la S.S.E. Troia, venivano dunque a disputare l’ultimo scontro diretto determinante per l’aggiudicazione definitiva del Trofeo. L’Olimpia aveva bisogno dell’intera posta dei 3 punti in palio, mentre al Vieste era sufficiente vincere un set per non farsi più raggiungere dalle ragazze capitanate da Debora Gianmarino. Le partite della Capitanata Cup sono strutturate con la formula dei 2 set su 3.  Partono decise e determinate le squadre, che sotto l’attenta direzione del collaudato ed esperto direttore di gara Domenico Zicchino, si controllano a vicenda e non si lasciano distaccare, sostanziale parità tra i due team, che  si rincorrono, si superano vicendevolmente , recuperano, sempre punto su punto. La squadra del Vieste capitanata da Marta Olivieri, storica palleggiatrice della società si affida anche all’esperienza di altre componenti ed è altrettanto motivata per raddrizzare una stagione sportiva scarna di risultati. Le sorti del 1^ set sembravano oramai a vantaggio dell’Olimpia sul punteggio a proprio favore di 19 a 16, ma ancora una volta il sestetto garganico riesce a recuperare e a riportarsi in pareggio. La fase finale del set ha visto più occasioni, da ambo le parti, per chiudere il set che poi viene definitivamente vinto dal Vieste per 27 a 25.  Naturalmente la vittoria matematica del Vieste ha fatto venire meno le motivazioni per la squadra locale che perde anche il 2^ set per 25 a 20. A termine della  manifestazione la famiglia Franchino rappresentata dalla Moglie Angela Guerriero e dal figlio Marco, unitamente al Presidente Provinciale dell’Aics Cesare Gaudiano e del Presidente della sezione pallavolo Prof. Michele Notarangelo, che ha ricordato i tratti salienti del Prof.  Pasquale, ha effettuato le premiazioni.

Minivolley:
Lunedì 25, con inizio alle ore 9,30 a cura della Società Elce, si è disputata a  Deliceto la 4^ tappa “Festa di Primavera” del  7^ Trofeo Provinciale Aics di Minivolley “Memorial Natalino Notarangelo”. Purtroppo la pioggia ed il vento hanno vanificato gli sforzi  organizzativi della società locale e della sua responsabile Concettina Capano, non si sono potuti utilizzare gli altri 6 campi all’aperto ma soltanto i 4 interni alla palestra della scuola elementare.  Le 9 società presenti, i 170 ragazzi partecipanti  e le 41 squadre iscritte hanno dunque giocato a rotazione solo sui campi indoor garantendo almeno da 2 a 3 partite a formazione.  Questa la classifica di tappa: 1) Csp Ipssar Volley Vieste p. 584; 2) Elce Deliceto p. 440; 3) Pallavolo Cerignola p. 398; 4) Ics Stornara  p. 384;  5^) Anspi S.T. S. Nicandro p. 882; ; 6) Pietramontecorvino p. 206; 7) S.S.E.  Troia  p. 204; 8) Virtus S. Severo p. 194; 9)  S. Antonio Bovino p. 177. In virtù dei punteggi acquisiti  la classifica generale dopo le 4^ tappe già effettaute vede saldamente al comando il Csp Ipssar Volley Vieste con  p. 2234; 2) Anspi S.T. S. Nicandro p. 1562; 3) Pallavolo Cerignola p. 1460; 4) Ics Stornara p. 1430; 5) S. Antonio Bovino p. 1220; 6) Elce Deliceto 1162; 7) Volley Casalnuovo p. 951; 8) Olimpia Volley PF Apricena p. 846;  9) Pietramontecorvino p. 778; 10) S.S.E. Troia p. 344; 11) Virtus S. Severo p. 194. Al termine della manifestazione il Presidente dell’Aics Cesare Gaudiano, il Presidente della Usd Elce Deliceto e l’Assessore allo Sport e Cultura del Comune di Deliceto hanno effettuato le premiazioni dando ad ogni ragazzo una maglietta e alle società un pallone da Volley School. Ottima come sempre, nonostante le avversità metereologiche, l’organizzazione, l’accoglienza ed il ristoro, grazie anche alla collaborazione delle mamme locali. L’ultima tappa “Gran Festa Finale Tutti al Mare” si svolgerà  a Vieste presso il Lido Cristalda, L.re Europa, a cura  della Società Csp Ipssar Volley Vieste Giovedì 2 Giugno  2016,


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright