The news is by your side.

Mattinata/ Lungo i percorsi delle orchidee alla scoperta del Gargano nascosto

32

Grazie alle orchidee la cittadina garganica ha aperto il lungo periodo che da aprile a ottobre la fa diventare metà di visitatori da ogni parte d’Europa e anche da Paesi al di fuori del continente.

E se nei mesi più caldi la fanno da padroni il mare e le spiagge della costa mat­tinatese, in queste settimane l’attrazione prin­cipale sono proprio le orchidee spontanee. Non si contano infatti le famiglie e le comitive più numerose che vengono appositamente per am­mirare i numerosi fiori che nascono spontanea­mente nei campi collinari e montani nel territorio mattina tese. E anche quest’anno l’Amministra­zione comunale, in collaborazione con la Puglia promozione, "Pro loco, Centro arti e tradizioni popolari ha proposto le giornate «Andar per orchidiee). I percorsi del bello», passeggiata naturalistica oramai divenuta tradizionale per essere stata organizzata anno dopo anno sin, dal 2002. Intere comitive si sono avviate a piedi, a passo di trekking, con l’assistenza lungo i sette chilometri del percorso dell’associazione «Alenn». A dispo­sizione di quanti non hanno voluto fare l’intero percorso a piedi, l’opportunità anche di un bus navetta che ha portato gli interessato fino all’inizio del percorso a piedi. L’escursione guidata scortati da Angela Rossini e Giovanni Quitadamo, na­turalisti del G.I.R.O.S. (Gruppo italiano per la ricerca sulle orchidee spontanee), che da oltre vent’anni ricercano e studiano le orchidee, regine incontrastate tra i fiori, e autori, tra l’altro, del volume di successo «Orchidee spontanee nel Parco Nazionale del Gargano, una guida fotografica al riconoscimento». Sono loro due a Mattinata l’anima di questo nuovo filone turistico che da passione di pochi è ormai diventato per gli operatori turistici una ragione di rinnovata attrazione verso il territorio. " Le escursioni delle settimane scorse sono state precedute da momenti formativi rivolti ai ragazzi della classe quinta dell’Istituto comprensivo mat­tinatese. Mattinata offre dunque uno scenario da favola e l’intento del Comune e delle associazioni coinvolte nell’organizzazione è duplice: far co­noscere e godere di queste meraviglie della natura. Per informazioni o per adesione ad altre visite guidate è possibile recarsi presso l’Ufficio del turismo del Comune di Mattinata (IAT), o te­lefonare allo 0884552430 o al 3486613375 (Pro loco).

————————————————————————————————————————————————————-

Info Pubblicitaria/ Open Day Estrosa al Bolle di Sapone

Giovedì 5 Maggio dalle ore 10.00 alle ore 13.30 presso il Bolle di Sapone a Vieste si terrà il primo Open Day Estrosa.

Estrosa è il brand italiano che offre un’ampia gamma di prodotti “MADE IN ITALY” per la bellezza delle unghie e per la nail art.
Estrosa rivolge sia alle professioniste del settore nail, sia a chi si avvicina per la prima volta a questo meraviglioso mondo fatto di colore e creatività. Ed il nostro OPEN DAY è proprio dedicato a tutte coloro che vogliono scoprire e toccare con mano le novità del mondo di ESTROSA…..TRANSFER EFFECT, HOLOGRAPHIC DUST, MICROPITTURA, COLORI ACRILICI ….tanti trucchi da imparare grazie alla nostra Tecnica …. e molto altro ancora. L’OPEN DAY è completamente gratuito e per l’occasione su tutti i prodotti Estrosa verrà applicato uno sconto del 10% L’OPEN DAY sarà tenuto dalla Master certificata Estrosa: Anna Mazzilli.

Vi aspettiamo Giovedì 5 maggio a partire dalle ore 10.00 presso la profumeria del Bolle di Sapone

——————————————————————————————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright