The news is by your side.

PSR e GAL/ Di Gioia udito in commissione

14

Verso l’emanazione dei bandi.

 

 Il punto della situazione per quel che riguarda l’emissione dei bandi relativi al Programma di sviluppo rurale (PSR)  2014-2020 e i GAL (Gruppi di azione locale)  è stato fatto nella prima parte dei lavori della 4° Commissione consiliare, in cui è stato udito l’assessore all’Agricoltura,  supportato dal direttore del Dipartimento Agricoltura, Sviluppo rurale e tutela dell’Ambiente della Regione Puglia.
In ordine al primo punto l’assessore ha specificato che si è nelle condizioni oggi di definire il calendario pluriennale dei bandi,  improntati in particolare sulla programmazione degli investimenti, sull’attività di trasformazione e sull’inserimento dei giovani. Si sta valutando la possibilità  di coniugare l’esigenza di spendere rapidamente le risorse con l’utilizzo delle graduatorie procedenti  per i progetti non finanziati.  Nel mentre è in corso un negoziato con l’Ue per la rinegoziazione di alcune misure,  l’assessore ha fatto il punto su quelle che sono state avviate: in particolare la 19.1. relativa alle misure preparatorie  per i nuovi GAL (per i quali sono a disposizione 140 milioni) che vanno chiusi – ha specificato – entro il prossimo ottobre. La misura 20 che riguarda l’assistenza tecnica per il nuovo piano è in itinere, così come è in corso l’attività di rendicontazione da parte della società che ha svolto tale funzione per quello precedente. Si punta ad assicurare tempi congrui alle aziende in modo da metterle nelle condizioni di presentare una buona progettualità.  In merito ai nuovi GAL, premesso che la loro funzione è quella di impiegare le risorse secondo le vocazioni del territorio (in particolare culturali, storiche e sociali), nell’emanando bando è prevista una gradualità del punteggio da 12 a 20 a seconda di come i progetti si conformino allo stesso territorio. Nella nuova progettualità sarà prevista nell’assetto societario  una distribuzione più uniforme  di tutti i portatori di interesse (comuni, associazione datoriali, privati, etc) per arrivare a una governance  più equilibrata, con un consiglio di amministrazione di natura privata contraddistinto da un’attività trasparente e lineare. Importante elemento di valutazione rispetto ai progetti presentati sarà il contenuto dei  Piani  di azione locale. Infine il finanziamento che potrà essere richiesto per ciascun  GAL potrà variare dai 4 ai 12 milioni di euro. Si tratta di un range fissato nell’interlocuzione  Regione Puglia e Unione europea che non può essere modificato.
Rispetto alla decisione di prevedere una distribuzione più uniforme  di tutti i portatori di interesse nei Cda dei Gal, FI., oltre a formulare una serie di rilievi strettamente tecnici,  ha eccepito che, in termini di direttiva comunitaria, il 51% deve essere ricoperto dai privati. L’assessore all’Agricoltura si è riservato un approfondimento in tal senso, precisando che la sua impostazione costituisce un indirizzo  finalizzato a garantire una gestione più collegiale.
Sullo stesso punto, tra gli altri interventi , anche quello del PD secondo cui laddove per i vecchi  GAL è stata verificata una buona governance, non è opportuno andare  a stravolgere gli assetti nella composizione dei Cda. Infine il M5S,  secondo cui i vecchi GAL sono stati troppi e andrebbero accorpati più comuni, mentre sul PSR occorre sicuramente procedere con un piano di comunicazione  adeguato,  oltre a rendere più  agevole l’accesso dei giovani in agricoltura.

 

 

 

 

 

———————————————————————————————————–

Info pubblicitaria/ Elettronica Monaco abbassa i costi !!!!

Specializzata nell’installazione e manutenzione di impianti elettrici civili, industriali ed elettromeccanica.
Monaco si occupa della vendita di articoli del settore, fornendo assistenza post vendita.

Alcune delle offerte della settimana:

-Lampadina led attacco e 27 10 watt a soli 3,90 €
-lampadina led attacco e 27 12 watt a soli 4,90 €
-lampadina led attacco e 14 6watt a soli 3,90 €
-faretto led gu10 5w a soli 3,90 €
-striscia led adesiva 5m a partire da 15,00 €
Ulteriori sconti per quantita’ !!!

MONACO ELETTRONICA MONACO
  Illuminazione led – videosorveglianza – materiale elettrico – elettromeccanica – accessori
Vieste
Via Quasimodo 75/d
Mobile 3467463705 – 0884270631
email-monacoelettronica@outlook.it    
      

——————————————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright