The news is by your side.

Bandiere blu, mare pulito e servizi: bene la Puglia, ma assente il Gargano

21

Domani l’assegnazione ufficiale a Roma. Tra le località premiate: Margherita di Savoia, Polignano a Mare, Monopoli, Fasano, Ostuni, Castellaneta e Ginosa. Spicca l’assenza di riconoscimenti per il Gargano, pur essendo una delle mete privilegiate di Puglia.

 

Poker servito. Il tavolo non è verde, ma la distesa blu del mare. La Puglia si riconferma ai vertici nella qualità delle località rivierasche, con ben undici Bandiere blu d’Europa. E quattro di queste, le stesse del 2015, sventoleranno per orgoglio dei salentini, su Castro, Otranto, marine di Melendugno e di Salve. Domani come di consueto vi sarà la celebrazione, a Roma, alle 11, presso il Cnr.
La Bandiera blu è un riconoscimento internazionale istituito nel 1987 (anno europeo dell’ambiente) dalla Fee (Foundation for environmental Education). Viene assegnata ogni anno in 49 Paesi. L’assegnazione avviene su criteri sempre più stringenti, che vanno dall’assoluta validità delle acque di balneazione (devono avere una qualità eccellente), all’efficienza della depurazione, passando dalla raccolta differenziata per arrivare ai servizi ai cittadini e turisti.
La Fee Italia, d’altro canto, considera fra i punti più sensibili per ottenere l’approvazione, come detto, l’assoluta validità delle acque di balneazione, ma anche l’assenza di scarichi di acque industriali e fognarie nei pressi delle spiagge, l’elaborazione da parte dei Comuni di un piano per eventuale emergenza ambientale e di un altro per lo sviluppo costiero.
E ancora, sono fondamentali come criteri: acque senza vistose tracce superficiali di inquinamento (chiazze oleose, sporcizia), spiagge allestite con contenitori per rifiuti in numero adeguato e tenute costantemente pulite, dati delle analisi delle acque di balneazione a disposizione, facile reperibilità delle informazioni sulla Campagna Bandiere Blu d’Europa e iniziative ambientali che coinvolgano turisti e residenti.
Le altre località premiate, saranno Margherita di Savoia, Polignano a Mare, Monopoli, Fasano, Ostuni, Castellaneta e Ginosa. Spicca l’assenza di riconoscimenti per il Gargano, pur essendo una delle mete privilegiate di Puglia.

 

 

———————————————————————


Info pubblicitaria/ Elettronica Monaco abbassa i costi !!!!

Specializzata nell’installazione e manutenzione di impianti elettrici civili, industriali ed elettromeccanica.
Monaco si occupa della vendita di articoli del settore, fornendo assistenza post vendita.

Alcune delle offerte della settimana:

-Lampadina led attacco e 27 10 watt a soli 3,90 €
-lampadina led attacco e 27 12 watt a soli 4,90 €
-lampadina led attacco e 14 6watt a soli 3,90 €
-faretto led gu10 5w a soli 3,90 €
-striscia led adesiva 5m a partire da 15,00 €
Ulteriori sconti per quantita’ !!!

MONACO ELETTRONICA MONACO
  Illuminazione led – videosorveglianza – materiale elettrico – elettromeccanica – accessori
Vieste
Via Quasimodo 75/d
Mobile 3467463705 – 0884270631
email-monacoelettronica@outlook.it   
       

————————————————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright