The news is by your side.

Sanità/ “Abbiamo diritto al riposo” tre class action dei medici

29

Una marea di ricorsi depositati in tribunale e tre class action pronte a essere presentate. Le proteste dei medici pugliesi con­tro la violazione della direttiva europea che disciplina il dopo turni massacranti in corsia rischiano di trasformarsi in corsia , rischiano di trasformarsi in una vera e propria bomba economica per le casse dello Stato. I camici bianchi pugliesi sono sulle barricate per la difesa dei loro diritti. Non a caso sono già 430 i ricorsi, presentati dai medici nei tribunali della nostra regione, per denunciare ancora una volta la violazione della direttiva europea 88 del 2003 che prescrive 11 ore di riposo fra un turno e l’altro. E’ quanto rende noto Consulcesi, associazione nazionale che tutela i diritti dei medici tramite azioni legali, che ha raccolto in tutta Itali al­la I diritti oltre 7mila ricorsi. Solo dai medici baresi sono stati presentati 185 ricorsi.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright