The news is by your side.

Domani a Cagnano Varano la giornata per EMERGENCY

13

Negli appuntamenti di “Uomini e donne di pace”, la rassegna in itinere nei Comuni del Gargano nata per promuovere e sensibilizzare a una cultura della pace, non poteva mancare un incontro interamente dedicato ad un’associazione italiana promotrice della cultura della pace, della solidarietà e del rispetto dei diritti umani. Stiamo parlando di Emergency, l’associazione italiana indipendente e neutrale, nata nel 1994 per offrire cure medico-chirurgiche gratuite e di elevata qualità alle vittime delle guerre, delle mine antiuomo e della povertà.
Un impegno umanitario possibile grazie al contributo di migliaia di volontari e di sostenitori, che dalla sua nascita a oggi, hanno curato oltre sette milioni di persone.
Così il 21 maggio 2016, Istituto “E. De Rogatis-Fioritto” di Cagnano Varano ospiterà l’Associazione Emergency di Gino Strada, che incontrerà gli studenti e le studentesse del Gargano nella “Giornata pro Emergency”, per illustrare il lavoro svolto nei tanti teatri di guerra presenti nel mondo.
Sarà presente Sergio Colavita per “Emergency”, Iolanda Carbonelli per “Schiamazzi”, il dirigente scolastico dell’Istituto “E. De Rogatis-Fioritto” di Cagnano Varano Francesco Donataccio, il Sindaco di Cagnano Varano Claudio Costanzucci, Nicolino Sciscio, ideatore della rassegna.  
La rassegna ha già fatto tappa in diversi paesi del Gargano: Vico del Gargano, Manfredonia, Peschici, Vieste, Rodi Garganico e si concluderà il 29 luglio 2016 a Monte Sant’Angelo che ospiterà la cerimonia di consegna di un premio speciale a personalità e organizzazioni che si sono distinte per l’efficacia del loro impegno a favore della pace.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright