The news is by your side.

Aternanza Scuola-Lavoro/ “nell’oceano della vita approdiamo ad OndaRadio”

13

 

Oggi, (ieri per chi legge) 31 maggio 2016, non è un giorno qualunque per noi, ma è l’ultimo giorno di alternanza scuola-lavoro. Non ci sembra vero che sia già finita. Questi otto giorni sono volati tra articoli, programmi radiofonici e spot pubblicitari.

Qui, ad OndaRadio, ci siamo trovati più che bene. Abbiamo appreso le basi di come si costruisce un articolo di giornale e che realizzare un programma radiofonico non è semplice come sembra.  Ci sono tantissimi ostacoli, bisogna rispettare dei tempi ben precisi, avere tanta fantasia ed essere capaci di improvvisare. Siamo felici di aver scelto OndaRadio come sede di alternanza, all’inizio eravamo scettici lo ammettiamo, ma subito dopo il primo giorno, ci siamo ricreduti. Il mondo della comunicazione è complesso ed è completamente diverso da quello dell’informazione. Non sempre verrai elogiato per quello che fai, verrai ostacolato, criticato perché sarai sempre ad un gradino più alto di loro, perché hai in mano uno strumento che arriva a tanti e non è sempre facile. Bisogna essere forti psicologicamente per fare il giornalista. In questi giorni abbiamo avuto l’opportunità di intervistare due persone che nel loro lavoro sono dei portenti: Francesco (Checco) Pennelli, speaker storico di OndaRadio, e Carmine Festa, redattorecapo del Corriere del Mezzogiorno, l’inserto del Corriere della sera. 

 

Le cose più importanti che ci sono state insegnate qui ad OndaRadio, però,  non sono legate al contesto ‘radio’ o ‘giornale’ ma sono legate alla vita di tutti i giorni: ‘sii curioso, ‘studia sempre’ e ‘leggi molto’, queste tre frasi che possono sembrare per molti scontate o banali in realtà per noi sono state illuminanti. Gli insegnamenti che ci sono stati dati li porteremo con noi, per sempre. Vogliamo ringraziare tutti. Tutti coloro che in questi giorni ci hanno regalato un po’ del loro tempo per farci da guida, in particolar modo al nostro mentore ninì delli Santi, a capo di una squadra affiatata ed efficiente con Checco Pennelli, Gaetano Simone e Antonio Troia, che ha avuto una pazienza enorme con noi… e poi tutte le persone che almeno una volta hanno seguito il nostro spazio radiofonico ‘Oggi siamo in prova’ (già il titolo è tutto un programma), o che hanno letto l’articolo pubblicato sul settimanale IL FARO, per noi è stato molto importante. Un grazie lo vogliamo dedicare anche alle professoresse Lidia Carosielli e Lucia delli Santi, sempre disponibili e pazienti con noi ragazzi. Siamo sicuri: l’anno prossimo torneremo qui ad OndaRadio per imparare ancora tante cose. Per entrare ancora di più in questo mondo che sebbene è complesso e articolato, ti forma per affrontare la vita in modo critico e consapevole.

PS: aspettiamo ancora il famoso ‘frcaton d mazzet’ da parte di ninì, vi vogliamo bene, alla prossima…

 

PPS: vi lasciamo con il nostro invito speciale…

{mp3}ALTA_MAREA_frames/SPOT LICEO{/mp3}

(lo spot è stato ideato da Federica Pastore e Simone Rosiello, corretto da Francesco Manfredi, montato da Edoardo Papagni, voci di Natalia Bua e Antonio Troia).


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright