The news is by your side.

20 mln olio Pakistan, Gatta: “se Renzi lascia l’Italia per il Pakistan, sono soldi ben spesi”

5

"La Puglia è la prima Regione per produzione di olio extravergine d’oliva e questo evidenzia quanto i produttori nostrani siano i primi a risentire di scelte nefaste.  E se già abbiamo lottato contro la scellerata decisione di aprire le porte senza alcun dazio all’olio tunisino, non possiamo che restare sbigottiti davanti all’ultima trovata del premier Renzi, che ha investito 20 milioni di euro per sostenere la produzione di olio in… Pakistan!".  Così il vicepresidente del Consiglio Regionale, Giandiego Gatta. "Ormai  -aggiunge-  l’agricoltura in generale è un settore nel mirino di Renzi, il quale, con il suo governo, non perde mai occasione per bersagliarlo. I nostri produttori sono chiamati al rispetto di normative e oneri complessi e ciononostante continuano ad offrire olio di altissima qualità. Un impegno che andrebbe sostenuto, ma qui si pensa ad aiutare la Tunisia ed i Paesi arabi. A questo punto -conclude Gatta- ci auguriamo che la pioggia di milioni in Pakistan possa essere utile a Renzi in termini elettorali: qualora l’abbia deciso perché nutre il desiderio di abbandonare la guida dell’Italia e proporsi altrove, per gli italiani i 20 mln non sarebbero uno sfregio, ma un investimento di alto profitto".


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright