The news is by your side.

Isole Tremiti/ Il Faro ai tedeschi di Floatel

8

Diventerà un «rifugio minimal». Assegnati gli immobili, ora si attende la stipula dei contratti di concessione. Sorge sull’isola di San Domino ed è abbandonato da anni dopo un’esplosione.

 

 Il faro di San Domino, alle Isole Tremiti, sarà ristrutturato e gestito dalla società tedesca FloatelGMbH, specializzata nel recupero di lighthouse (stesse operazioni effettuate in Scozia, Spagna e Germania) sul modello di «rifugio nel faro», uno spazio di riflessione e raccolta con un approccio minimal e di standard elevato. È quanto fa sapere l’Agenzia del Demanio che al termine del processo di selezione delle candidature , e ultimate le verifiche amministrative previste dal bando, procederà alla stipula dei contratti di concessione con le società.
Il faro di San Domino è abbandonato da oltre un quarto di secolo. È un simbolo visibile per chiunque arrivi dal mare: si ferma l’8 novembre del 1987, quando l’esplosione di una bomba sconvolse Punta del Diavolo e la pace delle Diomedee. Cosa sia successo non è mai stato chiarito. Per fortuna il faro quel giorno era disabitato e nell’esplosione perse la vita uno dei due attentatori svizzeri, mentre l’altro riuscì a far perdere le proprie tracce. Si ipotizzò un attentato ordinato dal colonnello libico Gheddafi, che in quel periodo reclamava le Tremiti, o la mossa di servizi segreti esteri in funzione anti-libica. Di certo, da allora, il faro è rimasto abbandonato e meta, per anni, solo dei vandali. Ora è completamente recintato e in sicurezza. E nessuno sembra reclamarlo. Non lontano residenti e turisti ci vanno a raccogliere i capperi. 9 i primi fari assegnati su 11 proposti, in concessione fino a un massimo di 50 anni, con il bando di gara Valore Paese-Fari. Secondo quanto rende noto l’Agenzia del Demanio è stata stilata la graduatoria provvisoria degli aggiudicatari dei fari, messi sul mercato il 12 ottobre scorso. L’intera operazione comporterà un investimento di circa 6mln di euro per riqualificare le strutture, con una ricaduta economica complessiva di circa 20mln e un conseguente risvolto occupazionale diretto di oltre 100 operatori. Lo Stato incasserà oltre 340 mila di euro di canoni annui.

 

 

——————————————————————————————————-

Informazione pubblicitaria/ Scopri la gran convenienza di FRUTTISSIMA

Da Fruttissima le occasioni all’ingrosso e al minuto che aspettavi.
Tanti differenti prodotti: dalla frutta, alla verdura per il tuo albergo, ristorante villaggio, comunità a prezzi all’ingrosso:

Fruttissima i tuoi acquisti anticrisi.

Vieni a verificare…..in via Bovio a Vieste

—————————————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright