The news is by your side.

Quei presidi di fede per un turismo religioso alle sei “porte sante”

13

L’invito dell’Arcivescovo ai fedeli di visitare chiese e santuari.

 

 La cattedrale San, Lorenzo Maiorano a Manfredo­nia; la basilica di San Michele Ar­cangelo a Monte sant’Angelo; il san­tuario di Santa Maria delle Grazie, sede delle spoglie di Padre Pio a San Giovanni Rotondo; la concattedrale Santa Maria Assunta a Vieste; il Santuario di Santa Maria della Libera a. Rodi Garganico; la chiesa di Santa Maria del Mare alle Isole Tremiti: sono le sei «porte sante» scelte e sim­bolicamente aperte dall’arcivescovo di Manfredonia-Vieste- San Giovanni Rotondo, mons. Michele Castoro, per rappresentare il Gargano nell’anno santo della misericordia. Sei riferimenti tra i tanti che il Gargano sacro racchiude nel suo scri­gno di natura e bellezza del creato. Ma anche un itinerario che il presule Castoro si premura di indicare nella lettera di benvenuto nell’arcidiocesi, ai turisti stagionali, ai visitatori della Montagna del sole, «ove anche voi potrete recarvi durante il vostro sog­giorno, ritrovando l’autentica gioia nell’intimo del vostro cuore e scoprendo la misericordia di Dio che dà la vera pace da donare ai vostri cari, agli amici e a tutti gli uomini che in­contrerete nel vostro camino». Un breve ma significativo itinerario che sintetizza quella che mons. Ca­storo chiama «la forte presenza del sacro» nel Gargano. Una presenza che ha nel millenario santuario di san Michele Arcangelo a Monte Sant’Angelo e nel più recente santuario di San Pio da Pietrelcina a San Giovani Rotondo, la. concreta continuità della spiritualità che aleggia sul Promon­torio garganico. Due capisaldi della fede, due segni di quel sacro che «han­no varcato i nostri confini e sono conosciuti in tutto il mondo». Nella grotta del principe degli angeli (è racchiusa tutta la nostra storia di eri e di oggi» osserva mons. Castoro che trova coronamento «nelle grandi ope­re di carità realizzate a san Giovanni Rotondo che aiutano il visitatore a scoprire l’ardente. carità che ha in: fiammato il cuore del santo frate cap­puccino del Gargano». Naturalmente per quei viaggiatori che volessero andare oltre quell’iti­nerario dell’anno santo della mise­ricordia garganico, e approfondire la conoscenza dei baluardi della fede che in ogni epoca, dalla più remota, alla contemporanea, hanno esaltato la spi­ritualità del Gargano, hanno di fronte una vasta e variegata gamma di san­tuari, monasteri, chiese che serbano nelle rispettive strutture di affascinanti architetture, atmosfere di au­tentica religiosità, tesori culturali di straordinario pregio. Così le celeber­rime abbazie di Monte Sacro sulle colline di Mattinata; gli eremi con la millenaria badia di Pulsano dove an­cora oggi si celebrano riti ortodossi; l’antico convento di San Matteo apo­stolo con l’altro convento di Stignano, crocevia privilegiati sulla via Fran­cigena; il complesso conventuale di San Leonardo, gloriosa casa dei ca­valieri teutonici da poco ricostruita interamente; la basilica mariana di Siponto, prestigiosa vestigia della Si­ponto romana, e così via per tanti percorsi contrassegnati da cappelle rupestri e chiese intriganti. Una singolare alternativa comple­mentare al mare e al sole per ca­ratterizzare «il tempo delle vacanze con i familiari e con gli amici se­renamente, facendo di questo tempo di riposo l’occasione straordinaria per dare meritato spazio all’unità del­la famiglia e all’armonia dell’ami­cizia» aggiunge il presule. Con il par­ticolare augurio ai giovani «di pren­dersi cura anche della propria in­teriorità evitando di cadere nella trap­pola della facile trasgressione estiva e di vivere la vacanza come tempo dell’amicizia e delle buone compa­gnie».

Michele Apollonio

 

 

—————————————————————————————————–

Info Pubblicitaria/ Alla Garganica Funerali completi da 2.500 euro

Servizi funebri completi compreso spese cimiteriali + manifesti di ringraziamento + manifesti di trigesimo + 15 immaginette a scelta, tutto con la massima professionalità a 2.500euro.

Alla Garganica in esclusiva vera e propria ARTE FUNERARIA.
Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli
 

Un bel morir, tutta la vita onora.

Assistenza telefonica h24: per un preventivo che non ti costa nulla.

0884/ 701740 – 348/3978495

————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright