The news is by your side.

Patto per la Puglia/ Miglio: “Non abbiamo ignorato Monti Dauni e Gargano”

12

Patto per la Puglia. Il Tavolo tecnico organizzato dalla Provincia di Foggia con i sindaci delle cinque principali città di Capitanata per individuare le linee strategiche, a qualcuno non è piaciuto.

Dai Monti Dauni al Gargano sussurri e grida nei confronti del presidente Francesco Miglio, accusato di aver escluso dalla concertazione territoriale due zone ritenute da una parte marginali, dall’altra fondamentali per l’economia generale di questa terra. Il sindaco di Bovino, comune capofila del progetto Aree Interne Monti Dauni, Michele Dedda, ha manifestato rabbia e delusione per non essere stato convocato a quel tavolo e soprattutto per aver escluso tutta l’area dell’appennino che la Regione ha sempre ritenuto importante. Delusione anche sul Gargano. La risposta di Miglio non tarda ad arrivare. "I Monti dauni non possono sentirsi esclusi. I sindaci, che solo qualche settimana fa avevano incontrato Giannini, non possono ignorare tutto quello che hanno ottenuto dalla Regione, ad iniziare dai famigerati 30 milioni per la viabilità, per non parlare degli ingenti fondi destinati al dissesto idrogeologico. I sindaci di questi comuni non si devono sentire abbandonati e devono avere onestà intellettuale e politica. L’attenzione della Provincia e della Regione c’è sempre stata e ci sarà in futuro. Non accetto queste accuse. Anche perchè a decidere non è stato Miglio, non sono stati i sindaci della cosiddetta "pentapoli". Tutto quello che abbiamo scritto è emerso dal dibattito di quella Giunta regionale territoriale, non ci siamo inventati nulla. La Regione è stata molto chiara: solo progetti cantierabili. E pertanto l’unica strada da seguire era quella di riprendere l’elenco dei progetti inseriti nella programmazione Capitanata 2020. Quanto al Gargano, Miglio risponde così: "Abbiamo chiesto 5 milioni per il completamento della Strada a Scorrimento Veloce. Qui purtroppo non esiste una progettazione esecutiva, ecco perchè abbiamo proposto un intervento straordinario al Fondo di rotazione. Basta polemiche e lamentele. Lavoriamo uniti per il bene di una provincia che mai come questa volta sta ottenendo davvero tanto dalla Regione".

Saverio Serlenga

 

 

 

—————————————————————————————————————–

Info Pubblicitaria/ Alla Garganica Funerali servizi personalizzati

Funerali completi compreso spese cimiteriali + manifesti di ringraziamento + manifesti di trigesimo + 15 immaginette a scelta, tutto con la massima professionalità.
Alla Garganica vasta esposizione di cofani funebri

Nella nostra esposizione trovate diversi modelli di cofani funebri in legni pregiati, con rifiniture di eccellente qualità e dotate di numerosi accessori per la personalizzazione secondo le indicazioni del defunto e le preferenze di familiari ed amici. Preventivi gratuiti.

Alla Garganica Marmi in esclusiva anche vera e propria ARTE FUNERARIA.
Marmeria la GARGANICA e Onoranze Funebri dei fratelli Pecorelli
Assistenza telefonica h 24: per un preventivo che non ti costa nulla.

0884/ 701740 – 348/3978495

——————————————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright