The news is by your side.

Vieste – Annullato concorso per vigili provvisori (1)

10

LO STOP CON UNA DELIBERA DI GIUNTA COMUNALE
Nella seduta di questa mattina la Giunta comunale di Vieste ha approvato una delibera (n. 54) per annullare, o meglio "non approvare gli atti" del concorso per l’assunzione provvisoria per due mesi (luglio ed agosto) di sei agenti di polizia municipale, così come deciso dal Commissario prefettizio. Il sindaco Giuseppe Nobiletti con gli assessori Rossella Falcone, Graziamaria Starace, Vincenzo Ascoli, Dario Carlino, Maria Pecorelli, ha deciso di non approvare i verbali di gara, la graduatoria di merito e l’elenco vincitori relativi alla procedura concorsuale. Sarà ora il dirigente del IV Settore, Luigi Vaira, a procedere ad annullare in autotutela gli esiti della procedimento.
La Giunta municipale ha ravvisato, infatti, “la evidente illegittimità dei documenti esaminati (…) senza dubbio meritevoli di assoggettare a specifica responsabilità amministrativa questo civico ente, per violazione dei doveri di oggettività, trasparenza e buon andamento della pubblica amministrazione, e senza attendere che il Comune di Vieste possa essere esposto a una serie qualificata di ricorsi amministrativi, magari incidenti sui medesimi rilievi oggi accertati, forieri di maggiore e più grave danno anche per le casse pubbliche”.
Sicuramente non ci sono più i tempi per riattivare tutta la procedura concorsuale per cui la Polizia Municipale non potrà fruire del previsto potenziamento di organico.
Alcune "falle" sono state rilevate nel bando di concorso e nella stessa procedura concorsuale.   


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright