The news is by your side.

Vieste/ La discarica è un peso solo per il Comune

18

E anche bonificare costa parecchio. L’unica soluzione per eliminare tutti i problemi legati al sito che ospita la struttura che per anni ha servito il Gargano resta proprio quello della bonifica.

 

 La discarica comunale, sep­pur non più funzionante quindi dismessa, costa allo stesso Ente centinaia di mi­gliaia di euro l’anno. Tra le motivazioni che avrebbero spinto, al momento, ignoti criminali ad appiccare il fuo­co nella ex discarica c’è quel­la delle gestione post mor­tem della medesima discari­ca. Tesi, quest’ultima, soste­nuta anche dal primo cittadi­no di Vieste Giuseppe Nobiletti che, alla doman­da "!’incendio potrebbe es­sere collegato alla gestione post mortem della discari­ca?" ha risposto: "Penso, an­zi credo, proprio di si. È arri­vato il momento di risolvere definitivamente il problema della ex discarica. Chiederò immediatamente alla Prefet­tura di Foggia di convocare un tavolo per discutere della questione, allo stesso tavolo dovranno partecipare gli En­ti sovra comunali come Pro­vincia e Regione. La discarica ha un costo, anche elevato, ed è giusto che tutti facciano la loro parte". Tra le ultime aziende ad oc­cuparsi della gestione prov­visoria della discarica, con aggiudicazione in gara d’ap­palto pubblicato dal Comu­ne di Vieste, c’è stata la ditta "Ecobuilding s.r.l."di Serino, centro in provincia di Avelli­no che ha offerto un importo di 160mila 500euro (oltre IVA al 22%). Di questi 124mila 500 per canone annuale e 36miala euro per prelievo, trasporto e smaltimento del percolato – per una quantità annua di 600 tonnellate. Un buon business per una strut­tura, un sito, quale può esse­re quello di una discarica dismessa come quella in loca­lità "Landa la Serpe" estesa oltre 30mila metri quadri dei quali oltre 25mila sono stati destinati, da anni, a discari­ca. La gestione della discarica non più funzionante è in pra­tica un piccolo patrimonio per le aziende che riescono ad aggiudicarsi appalti e contratti. I guadagni sono certi tant’è che per i lavori inerenti prelievo, trasporto e smaltimento del percolato, la ditta provvede ad indicare un prezzo per ogni tonnella­ta. Nell’ultima assegnazione, durata di un anno, era previ­sta anche la manutenzione ordinaria della discarica del­la recinzione e cancelli ac­cesso, rete di raccolta ed allontanamento acque meteo­riche superfìciali; viabilità interna ed esterna, controllo della vegetazione mediante decespugliamento e sfalcia­tura periodica, pulizia ed igienizzazione dell’ area a di­scarica, registrazione eventi e sicurezza, sorveglianza, cu­stodia e controllo della disca­rica; Gestione percolato: manutenzione e mantenimen­to in piena efficienza degli impianti di estrazione del percolato e dei serbatoi di stoccaggio ed estrazione, stoccaggio, trasporto e smal­timento del percolato; Forni­tura energia elettrica: produzione energia da impianto gruppo elettrogeno in dotazione alla discarica e sua ma­nutenzione; Monitoraggio ambientale: campionamen­ti del percolato, gas di disca­rica, aria e falda freatica. Nel­la gestione doveva essere ga­rantitala presenza giornalie­ra un addetto alla sorveglian­za e al controllo dell’impian­to a discarica. La discarica,dunque, seppur dichiarata ufficialmente "morta" continua a produrre ricchezza e reddito. Ma quanto potrebbe produrre lo stesso sito bonificato in ter­mini di risparmio per le cas­se comunali e sicurezza am­bientale? Una soluzione era stata individuata dall’ex as­sessore all’Ambiente (giunta Nobile) Pasquale Parisi che, aveva inserito la bonifica e al resurrezione della vecchia discarica in un ampio pro­getto di finanza (presentato dalla Società Energetica Ita­liana srl, di San Giovanni Ro­tondo) che riguardava anche la realizzazione della strada costiera per Peschici, sette km di marciapiedi e piste ci­clabili ben illuminati, per permettere a decine di mi­gliaia di turisti di passeggiar­vi in piacevole sicurezza, é come rifare a costo zero l’illu­minazione stradale con lam­pade led d’avanguardia. in tutta la città, e ridare vita, senza spesa, a una vecchia, discarica. Il tutto per un co­sto ipotetico di 12 milioni e mezzo di euro. Lo stesso as­sessore aveva stimato quasi 300mila euro l’anno di manutenzione, costi che, per quello che ha dichiarato No­biletti oggi potrebbero essere eliminati se nell’incontro in Prefettura anche gli Enti so­vra comunali (Regione e Pro­vincia) decidano di fare 1a propria parte.

Michele Gemma
L’Attacco

———————————————————————————————————————–

Info pubblicitaria/ Un’estate all’insegna delle offerte al Bolle di Sapone
Si arricchiscono le offerte del Bolle di Sapone.

I prodotti dei marchi più prestigiosi come i solari Collistar -40%; le acque profumate Aquolina -25%; le piastre per capelli Philips -50%; la bigiotteria di Canonica63 -40%; le candele americane più famose al mondo Yankee Candle -25%; ed ancora sconti sui profumi delle case più prestigiose come Armani, Dior, Paco Rabanne; per un’estate all’insegna della bellezza e delle offerte al Bolle di Sapone. Bolle di Sapone è il più grande, fornito e competitivo store di Igiene Casa&Persona presente a Vieste. Bolle di Sapone è in grado di soddisfare qualsiasi esigenza legata alla pulizia della casa, al lavaggio dei tessuti, alla profumazione degli ambienti, all’igiene della persona, alla cura dei più piccoli. All’avanguardia rispetto al mercato locale, Bolle di Sapone propone la pi grande varietà di prodotti, competenza e convenienza in un ambiente moderno ed accogliente. Tutto il make-up, i profumi, le mode di tendenza e un universo ricco di femminilità presente nel nuovo reparto Profumeria. Il reparto Merceria con le aziende leader del settore come Pompea, Jadea e tante altre con leggings, coordinati, slip o calze per la donna, l’uomo e il bambino e i bellissimi slip e boxer mare per bimbi dei personaggi Disney. Il meglio anche per la casa, tutta la freschezza e l’igiene per chi ama circondarsi di pulito. Un’ampia gamma di prodotti a disposizione, le migliori marche e le ultime novità sempre in anteprima e offerte sempre al massimo della convenienza.

Bolle di Sapone è a Vieste in via D’Azeglio, 1 ed è aperto tutti i giorni, compresa la domenica, con orario continuato dalle 8.00 alle 21.00.

————————————————————————————————


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright