The news is by your side.

Reporter della Tua Città – Vieste, come rendere ancora più difficile la vita ai disabili

18

 

Quante volte imprechiamo contro le istituzioni, i politici, le forze dell’ordine ma forse dovremmo riflettere sui nostri comportamenti per avere una paese migliore e più vivibile.

Siamo dei pessimi automobilisti: passiamo, al semaforo, con il rosso, non usiamo le frecce, parcheggiamo in doppia fila, ecc. ecc..
Ma in un paese in cui c’è un alta percentuale di macchine che espongono il contrassegno per disabili mi risulta incomprensibile l’abitudine di posteggiare le macchine in modo che gli scivoli per i disabili siano inutilizzabili.
Potrei riportare le imprecazioni che uso quando mi trovo in queste situazioni ma ve le risparmio perchè sarei censurato. Concludo con le parole di JFK: non chiediamoci cosa lo Stato può fare per noi ma chiediamoci cosa possiamo fare per lo Stato.
Se volete occupare i parcheggi o impedire il transito  alle persone diversamente abili, prendete anche la nostra malattia.

Andrea De Filoppio

 


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright