The news is by your side.

Moldaunia: finalmente un colloquio con il presidente Miglio

16

Riceviamo e pubblichiamo.

 

 Cari amici

dopo 2 ore di inutile attesa, di martedì 06 c. m., ed altre 3 ore di attesa di ieri, martedì 13 c.m., finalmente ci è stato possibile incontrare il Presidente MIGLIO, dal quale siamo riusciti ad ottenere la promessa della convocazione di una seduta monotematica sul tema: referendum x lunedì 03 ottobre. Il Consiglio provinciale sarà esteso all’Assemblea dei sindaci della provincia x un ampio
dibattito sul tema, con successiva delibera del Consiglio provinciale. Nella circostanza abbiamo chiesto ed ottenuto anche l’invito per lo scrivente, per una preliminare illustrazione del progetto MOLDAUNIA (cronistoria delle origini, motivazioni e finalità dello stesso) con successiva possibilità di controbattere gli interventi dei vari Sindaci presenti. Penso che il risultato sia accettabile, e ripaghi la tenacia e perseveranza dell’azione svolta dal Movimento MOLDAUNIA, che non ha mai mollato la presa su MIGLIO. Alla convocazione ufficiale della seduta consiliare seguirà una successiva nota informativa, con l’auspicio di una massiccia presenza popolare per
far pesare la nostra volontà popolare su quella di qualche Sindaco ancora riottoso ad accettare l’idea dell’autonomia. Approfitto della circostanza per informarvi che stiamo lavorando bene anche sul fronte molisano, avendo partecipato al rinnovo del Consiglio provinciale di Campobasso, il 21 agosto scorso, con volantinaggio ed incontri con uomini politici molisani, avendo  partecipato
successivamente, giovedì 08 c.m., all’incontro operativo di contrasto alle autorizzazioni di ricerche petrolifere, tenutosi in Santa Croce del Sannio (BN) tra i Sindaci molisani (N. 112), dauni (N. 5), beneventani (N. 41) ed irpini (N. 44), con volantinaggio ed incontri con politici presenti, ed avendo infine in calendario un prossimo incontro a Campobasso con un Consigliere comunale ed una Consigliera provinciale neoeletta nel Consiglio provinciale di Campobasso, entrambi aperti al
progetto MOLDAUNIA.

ANSA – Istat : Pil pro capite regioni / Anno 2013

Provincia autonoma Bolzano…………………….39.800                                                                 

Lombardia………………………………………….36.300                                                                       

Romagna………………………….……….32.500                                                                                                     

Veneto………………………………………………30.000

Giulia……………………………….28.600

Marche………………………………………………24.900                                                                              

Abruzzo……………………………………………..23.000                                                                                       

Sardegna……………………………………………18.800                                                                            

Campania…………………………………………..17.000                                                                           

Puglia……………………………………………….16.200

Provincia di Foggia…..…………………………….14.345

Valle d’Aosta……………………………………….36.800

Provincia autonoma Trento………………………33.600

Lazio……………………………………….……….31.700  

Liguria………………………………………………30.200  

Toscana…………………………………………….29.000  

Piemonte……………………………………………28.500

Umbria………………………………………………24.400

Molise……………………………………………….18.800 

Basilicata……………………………………………18.300

Sicilia………………………………………………..16.500

Calabria……………………………………………..15.500

Cari saluti a tutti Gennaro AMODEO


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright