The news is by your side.

Mattinata/ Inchiesta Il Porto: assolti con formula piena Zanasi e altri 4 indagati

12

Assolti con formula piena perché il fatto non sussiste. I giudici del tribunale di Foggia hanno assolto le cinque persone indagate perché avrebbero realizzato una struttura turistica, un residence,  senza alcun permesso previsto dalla legge. Assolti, dunque, Francesco Paolo Moschella, amministratore unico della Il Porto srl, ditta appaltatrice dei lavori e legale rappresentante della Zanasi e Moschella srl, esecutrice delle opere edili; Eliseo Antonio Zanasi, direttore tecnico della Zanasi e Moschella; Federico Erminio Moschella, direttore dei lavori; Matteo Michele Piemontese e Giuseppe Tomaiuolo, che si sono succeduti alla guida dell’ufficio tecnico comunale di Mattinata.  Una inchiesta che aveva suscitato un grande clamore, anche perché tra le persone coinvolte vi era Eliseo Zanasi all’epoca dei fatti presidente della Camera di Commercio di Foggia e uomo di punta in Confindustria. Secondo la tesi dell’accusa i cinque avrebbero realizzato una struttura turistica sventrando una montagna e senza alcun permesso di quelli previsti dalla legge, “completamente modificando – era la tesi dell’accusa – l’orografia del territorio”. Il residence in questione è il Porto, struttura a quattro stelle in contrada Prencipe, a due chilometri da Mattinata di 70mila metri quadrati del valore di circa 24milioni di euro,  inaugurato nel 2012. Secondo la tesi dell’accusa gli indagati avrebbero realizzato il complesso modificando il progetto originario che, il 31 ottobre 2005 aveva ottenuto un regolare permesso dal Comune di Mattinata. Le autorizzazioni paesaggistiche però erano scadute, come prevede la legge, dopo cinque anni e non erano mai state rinnovate. Inoltre i permessi sarebbero stati rilasciati senza l’autorizzazione paesaggistica del Comune, senza il parere del Parco Nazionale del Gargano e della Soprintendenza per i beni archeologici. Questa era la tesi dell’accusa che però non ha retto davanti ai giudici del tribunale di Foggia che hanno assolto con formula piena i cinque accogliendo, dunque, l’impianto difensivo portato avanti dai legali degli imputati tra cui il professor Franco Scopa, e gli avvocati Pasquale Medina e Raul Pellegrini.

———————————————————————————————————————–

Info pubblicitaria/ Il tuo allarme senza stress basta passare cavi e fare tracce!!

Tutto senza fili!!

KIT NVR HD WIRELESS CON 4 TELECAMERE IP WIRELESS, DA ESTERNO CON VISIONE NOTTURNA TUTTO A SOLI 390 euro

Il kit comprende:

Nr. 1 DVR combo
Nr. 1 Mouse
Nr. 1 Alimentatore per NVR
Nr. 4 alimentatori per telecamere
Nr. 4 HD camera wireless

ALCUNE OFFERTE

KIT ALLARME ELMAX A SOLI 349EUR

Il kit comprende:
Nr. 1 Centrale Silver 3 con combinatore GSM
Nr. 2 Rilevatori di movimento Duale

Nr. 2 Contatti Magnetici per porte,finestre etc.

Nr. Sirena Esterna autoalimentata

FARO LED 100W PREMIUM IP66 A SOLI 79,00EUR

FARO LED 50W PREMIUM IP66 A SOLI 49,00EUR

LAMPADA LED ATTACCO E27 V-TAC 12W A SOLI 4,40EUR

LAMPADA LED ATTACCO E27 V-TAC 10W A SOLI 3,40EUR

VENITE A SCOPRIRE LA VASTA GAMMA DEI NOSTRI PRODOTTI LED!!

SEGNAPASSI,APPLIQUE,PLAFONIERE,LAMPADARI,UP & DOWN,

ILLUMINAZIONE PER ESTERNO E GIARDINI E TANTO ALTRO!!

——————————————————–
 
MONACO ELETTRONICA di MONACO M.

  ILLUMINAZIONE LED – VIDEOSORVEGLIANZA
                     MATERIALE ELETTRICO
               ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

            VIESTE (FG) 71019-VIA S.QUASIMODO 75/D

MOBILE 3467463705-FISSO  0884270631
EMAIL-monacoelettronica@outlook.it
          
——————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright