The news is by your side.

Regione/ Sì al Piano Paesaggistico per le aree vincolate decideranno i Comuni

29

A maggioranza il Consiglio regio­nale della Puglia ha approvato al­cune misure di semplificazione in materia urbanistica e paesaggistica A favore ha votato il centrosinistra mentre le opposizioni si sono divise, con i Conservatori e Riformisti che han­no sostenuto la proposta di legge, For­za Italia che si è astenuta ed il Movi­mento 5 Stelle che ha votato contro.
Tra le principali novità apportate ci sono quelle relative all’adeguamento dei piani territoriali alla pianificazione paesaggistica, al funzionamento delle commissioni locali per il paesaggio e all’esercizio delle funzioni delegate in materia, oltre che agli strumenti urba­nistici vigenti.
Il consiglio ha sancito che, a seconda della competenza territoriale, il rila­scio delle autorizzazioni per le opere sottoposte a procedimento di valuta­zione di impatto ambientale (Via), ed in particolare per la trasformazione de­gli immobili, sarà in capo alla Regione, alla Provincia-Città metropolitana e ai Comuni. I procedimenti di sanatoria pendenti resteranno in capo alla Regio­ne, mentre il rilascio del parere per le opere costruite su aree sottoposte a vincolo sarà delegato ai Comuni.Quanto alle commissioni, è stato de­ciso che, per quelle edilizie e urbanistiche, il numero dei componenti sarà almeno di tre professionisti, che non potranno svolgere contestualmente inca­richi professionali presso lo stesso en­te. E’ stato inoltre previsto che le com­missioni paesaggistiche comunali do­vranno essere rinnovate entro 60 gior­ni dalla scadenza e che in caso contrario la Regione proceda con la nomina di un commissario ad acta. Altre modifi­che riguardano la legge in materia di recupero dei sottotetti, dei porticati, di locali seminterrati e interventi esistenti e di aree pubbliche non autorizzate, eliminando il termine per l’esclusione di partì del territorio comunale in relazione a caratteristiche storico-cultura­li, morfologiche, paesaggistiche e alla funzionalità urbanistica. Al fine di mi­gliorare la qualità del patrimonio edilizio esistente, sono state inoltre appor­tate modifiche agli interventi di demo­lizione e ricostruzione. Prorogati di due anni i termini di efficacia dei con­tributi concessi ai Comuni dalla giunta regionale per gli adeguamenti alla pia­nificazione paesaggistica. Giudizi contrastanti tra maggioran­za e opposizioni sulla validità delle mi­sure di semplificazione in materia ur­banistica e paesaggistica approvate in consiglio regionale. Polemiche che han­no riguardato anche il primo articolo della proposta di legge che avrebbe consentito ai Comuni la proroga di ol­tre due anni per l’adeguamento dei propri piani urbanistici e territoriali al­le previsioni del Piano paesaggistico territoriale regionale, che è stato sop­presso.

 

 

 

 

————————————————————————————————————————————————————————————–

Informazione pubblicitaria/ Scopri il gran cestino convenienza di FRUTTISSIMA. Questa è la settimana dei LEGUMI

Da Fruttissima le occasioni all’ingrosso e al minuto che aspettavi. Questa è la settimana dei LEGUMI
Tanti differenti prodotti: dalla frutta, alla verdura al vino, patate, carote, legumi a prezzi all’ingrosso:

Prepara il tuo cestino.
LEGUMI A SOLO 2 EURO AL Kg.

Nuovo Cash& Carry Fruttissima in via Bovio,6
I tuoi acquisti anticrisi.

Convenienza Fruttissima per il tuo ristorante, albergo, comunità.
Vieni a verificare…..in via Bovio a Vieste

———————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright