Menu Chiudi

Ischitella/ Un processo di contrabbando del 1717. Nona parte.

Nello stesso giorno e anno in Ischitella per me le cose infrascritte attuario e giudice di liti retroscritto ordinario di tutte le cose in esso si contenta che furono notificate dal M.co Barone luogotenente della terra di Cagnano personalmente referto in detta terra con l’occasione al quale con l’occasione per ragione comprovata alla Magnifica Università della terra d’Ischitella. In fede Domenico de Finizia attuario. Il giorno 4 di settembre per ragioni e per cura del luogotenente Domenico Martello della terra di Vico sposato e dimorante nella terra d’Ischitella di età di circa vent’anni circa come disse come testimone e per mezzo di giuramento intese e dichiarò come il sopradetto ai presenti l’informazione .
Intese come si trovava davanti al M.co Domenico d’avolio sostituto della manna in questa terra di Cagnano e avanti a noi e disse e ciò che qua di dice che e che sin trovava davanti al M.co Domenico d’Avolio sostituto della manna in questa terra di Cagnano e avanti a noi.
Disse come mi vado figurando che sia per i trasporto della manna fatta il 31 Agosto la sera da Agostino Vigilante e M.stro Donato Ottaviano e Francesco del Vasto della terra d’Ischitella nel mentre io stavo servendo come vignarolo nella vigna di Don Giuseppe Vigilante zio di detto Agostino il quale da che di continuo è ritornato da far la manna è stato in detta vigna per avermi portato antecedentemente portato a nascondere nella casella che sta in detta vigna due barili di manna ,quali come ho detto venne a pigliare con i suddetti Mro Donato Ottaviano e Francesco del Vasto, e averli portato a caricare sopra una bestia in un’altra casella che sta nella vigna di Mro Donato Ottaviano che sta distante da quella di detto D. Vigilante quaranta passi in circa dove vidi ,che essendo arrivati caricarono altri tre barili di manna sopra il cavallo di detto M° Donato e se ne andarono per la via per la quale si può andare a Rodi e a San Menaio e questo è quando posso deporre per la verità del fatto.
Trasportarono detta manna per non esserci stata altra persona in detta vigna che poteva vedere il trasporto di manna.
Segno di croce di Domenico Martello che depose come sopra .
Io Michele d’Angelillis fui presente e sono testimone.
io Giovanni Antonio Dapolito fui presente e sono testimone.
Barone luogotenente.

Giuseppe Laganella

 

 

 

—————————————————————————————————–

Informazione pubblicitaria/ LE SUPER OFFERTISSEME DELL’ ELETTRONICA MONACO solo fine al 30 NOVEMBRE

LAMPADA LED E27 V-TAC 10W CON RESA DI 60W A SOLI EUR1,99

DISPONIBILI TUTTE LE COLORAZIONI

STRISCE LED, LAMPADARI LED, APPLIQUE LED, FARETTI LED, FARETTI DA CARTONGESSO, APPLIQUE E PALETTI GIARDINO,SEGNAPASSI E TANTO ALTRO…..

——————————————————–
MONACO ELETTRONICA

ILLUMINAZIONE LED – VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE (FG) 71019-VIA S.QUASIMODO 75/D

MOBILE 3467463705-FISSO 0884270631
EMAIL- monacoelettronica@outlook.it
——————————————————–