Menu Chiudi

Il 15 dicembre arriva nelle sale «Non c’è più religione» il film girato tra le Isole Tremiti e Monte S. Angelo

Imminente l’arrivo nelle sale del fìlm “Non c’è più religione” di Luca Miniere. Un film che già durante le riprese ha dato a Monte S. Angelo tantissima notorietà. Una pubblicità gratuita ma anche ritorno economico per singoli cittadini e per varie attività commerciali. Le riprese, effettuate alle Isole Tremiti e anche nella città dell’ Arcangelo, con un cast di tutto rispetto: Claudio Bisio, Alessandro Gas­sman, Angela Finocchiaro, Nabiha Akkari, Massimo De Lorenzo, Roberto Herlitzka, Gio­vanni Cacioppo. Il film-commedia racconta dei contrasti tra diverse comunità religiose che vivono su un’isola del Mediterraneo. I con­flitti nascono perché la comunità cattolica non riesce a trovare un bambino per il pre­sepe vivente, a causa del crollo delle nascite italiane. I cattolici provano a chiedere un aiuto alle altre due comunità dell’isola: la musulmana e quella buddhista … Intano, a Monte S. Anglo si sta facendo strada l’idea di riconoscere la cittadinanza onoraria ai due personaggi chiave del set: il regista Luca Miniero e Pierluigi del Carmine di Daunia Production: sarebbe forse il modo migliore per esprimere loro gratitudine.