The news is by your side.

Danilo Nobiletti ora ci canta: “Io non so nuotare”! Eppure non è una bufola: lui che dal Quase Nada si è tuffato a Milano. Questo pomeriggio alle 17,00, sulle nostre frequenze a Cazzalaranda, la presentazione in anteprima.

67

Le orecchie più attenente facessero attenzione perché aprile sarà un mese importante per la musica italiana e soprattutto per gli artisti della nostra Vieste, che da qualche anno a questa parte sta sfornando dei veri e propri talenti.
E’ la volta di Danilo Nobiletti che esce in questi giorni con il singolo “Io non so nuotare”, prodotto dallo stesso e Leo Lazz (tastierista dei Santa Margaret, vincitori del MTV New generation)
“Io non so nuotare” è il primo singolo di un album ancora in produzione, masterizzato da Marco Vannucci allo Spitfire Mastering Studio e mixato da Francesco Rigon dei The Cesar a Los Angeles.
Danilo è all’ultimo anno del corso di Writing & Production al CPM Music Istitute, per intenderci la scuola di Franco Mussida della PFM.
Il brano è accompagnato da un lyric video prodotto da Stefano Guerra. Mente a curare la copertina di questo primo singolo è stato Dario Argentieri che sta già lavorando al resto dell’intera grafica dell’album.
Danilo Nobiletti lo abbiamo conosciuto sin da piccolo folgorato dalla batteria mentre a sua volta scioccava noi che lo ascoltavamo eseguire pezzi di un’altra storia e un’altra generazione musicale. L’amore per la musica e lo studio continuo non solo delle sette note ma anche come si evolve e cambiano i gusti musicale, ha fatto si che Danilo entrasse in quel tecnicismo che pur non essendo tipico dei musicisti, spesso aiuta a far conoscere la propria arte.
Per il momento conosciamo “Io non so nuotare” per poi seguire l’intera opera nei prossimi mesi.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright