The news is by your side.

Regione Sanità/ Ok in commissione alla nuova agenzia pugliese. Sostituirà l’Ares.

64

La III commissione consiliare ha approvato a maggioranza, con l’astensione di Forza Italia, Direzione Italia e M5S, il disegno di legge che istituisce l’Agenzia regionale per la salute e il sociale.
Il nuovo organismo (che va a sostituire la vecchia Ares) rientra nell’ambito del modello MAIA e si pone come agenzia strategica regionale (non più di servizi), dotata di personalità giuridica ed autonoma, puntando a garantire la funzione di supporto delle politiche regionali in materia di sanità e di welfare, attraverso attività di studio, ricerca, analisi, verifica, consulenza e di tipo tecnico-scientifico.
In particolare la nuova agenzia dovrà elaborare le strategie regionali in ambito sanitario, socio-sanitario e sociale con la programmazione delle relative reti; provvedere alla razionalizzazione della spesa farmaceutica attraverso in particolare il miglioramento dell’appropriatezza prescrittiva e l’attività di farmacovigilanza; alla programmazione regionale degli investimenti; allo sviluppo e monitoraggio del sistema delle reti cliniche, attraverso l’elaborazione di linee guida e di percorsi diagnostico-terapeutici che assicurino l’integrazione tra ospedale, territorio e domicilio con la reale presa in carico dei bisogni dei pazienti.
Prevista, tra l’altro, la istituzione di una Struttura deputata alla ricerca e innovazione mentre le struttura amministrativa dovrà curare anche la gestione dei processi e degli indicatori di risultato. La dotazione organica complessiva, non inferiore alla 31 unità attualmente in servizio, viene rimessa all’autonoma determinazione dell’Agenzia in linea all’autonoma personalità giuridica dell’ente, sia pure soggetta all’approvazione della Giunta regionale rispetto ai vincoli finanziari di spesa previsti.
Il presidente dalla III commissione Pino Romano incontrerà nei prossimi giorni informalmente i consiglieri che hanno preannunciato la presentazione di emendamenti in Consiglio regionale per arrivare a una stesura degli stessi sui cui registrare la massima convergenza possibile, nello spirito collaborativo che ha contraddistinto i lavori che hanno portato all’approvazione, sia nell’ambito della commissione che dell’assemblea, dal recente disegno di legge in materia di autorizzazione e accreditamento delle strutture sanitarie e sociosanitarie.

 

 

 

——————————————————————————————

Info pubblicitaria/ Da Monaco elettronica ora la luce è protagonista !

Forniture elettriche, illuminazione e videosorveglianza per professionisti e strutture.
VENDITA INGROSSO PER STRUTTURE E INSTALLATORI !!
NON SCOMODARTI DAL LAVORO !!
CONSEGNIAMO DIRETTAMENTE NELLE TUA STRUTTURA !!

INFO & ORDINI 0884/270631

GETTONIERE PERSONALIZZATE X LAVATRICI, ASCIUGATRICI.

——————————————————–

MONACO ELETTRONICA di MONACO M.
ILLUMINAZIONE LED – VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE – VIA S. QUASIMODO 75/D

MOBILE 3467463705-FISSO 0884/270631

EMAIL-monacoelettronica@outlook.it

Monaco dalle lampadine al led…la rivoluzione dell’illuminazione.

——————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright