The news is by your side.

Seconda Categoria/ Cagnano da play-out con l’Atletico Foggia. Ora non sì può più sbagliare.

68

Perdere la finale play-out, tra l’altro sul campo amico e con due risultati su tre a disposizione con l’Atletico Foggia, sarebbe un addio defi­nitivo al calcio regionale. Ed allora bisogna vincere, a tutti i costi. Di Fiore e soci non devono fare calcoli e non perdere la partita. Peccato, però: per quanto fatto vedere in campo nella stagione regolare Matteo Pelusi e soci meritavano ben altra classifica. “Ma il calcio è questo ed allora la squadra del Cagnano (seconda categoria) deve dare il mas­simo negli ultimi 90′ di gioco di un campionato in cui i ragazzi del presidente Leonardo Pelusi hanno offerto del buon gioco ma raccolto poco in fatto di punti. Un po’ d’amaro in bocca c’è, il patron Pelusi non lo nasconde. Lui sorride, ma è un sorriso che fa a cazzotti con la consapevolezza d’aver avuto talmente tanta sfortuna che la metà, quasi, sarebbe- già stata abbastanza. Lo spauracchio retrocessione è realtà, i suoi do­vranno sudarsi la salvezza nell’appendice post campionato. Un prolungamento di stagione che a Cagnano volevano. evitare sin dallo scorso agosto. Nel momento migliore, però, i ranghi si sono ridotti all’osso. Un impoverimento della rosa che ha impedito alla squadra di dare linfa a quel mo­mento positivo di fine inverno che li aveva proiettati fuori dalla zona Fossa: «Sono dispia­ciuto – commenta Pelusi – potevamo evitare i play-out, le potenzialità le avevamo. C’è ram­marico perché nel momento migliore abbiamo perso molti titolari per i più svariati motivi. Ora giochiamocela, chi è rimasto saprà farsi valere in campo». Con 1’Atletico Foggia non sarà facile e questo la squadra cagnanese lo sa bene anche se al campo sportivo ci sarà il pubblico delle grandi occasioni per incitare i biancorossi. Serve una scossa, occorre essere consapevoli delle proprie forze. Serve un’impresa. Serve la “testa” so­prattutto. «Per noi sarà una delle gare più difficili della stagione ma andremo ad affron­tarla con la consapevolezza delle nostre capacità e la sicurezza che possiamo mettere in difficoltà chiunque se giochiamo con umiltà ed atten­zione. Dobbiamo concentrarci su questo ap­puntamento. E’ una partita che sentiamo tanto» conclude Pelusi. Il momento è importante, lo dimostrano i fatti, I risultati raccolti fino ad oggi non soddisfano nessuno. Certo ci sono state tante difficoltà ma la gara può essere un’arma a doppio taglio: po­trebbe aiutare a risolvere i problemi, ma se andasse male potrebbe complicare ancora di più la stagione per tutta la società e per il movimento calcistico di Cagnano.

a.v.

 

 

——————————————————————————————

Info pubblicitaria/ Da Monaco elettronica ora la luce è protagonista !

Forniture elettriche, illuminazione e videosorveglianza per professionisti e strutture.
VENDITA INGROSSO PER STRUTTURE E INSTALLATORI !!
NON SCOMODARTI DAL LAVORO !!
CONSEGNIAMO DIRETTAMENTE NELLE TUA STRUTTURA !!

INFO & ORDINI 0884/270631

GETTONIERE PERSONALIZZATE X LAVATRICI, ASCIUGATRICI.

——————————————————–

MONACO ELETTRONICA di MONACO M.
ILLUMINAZIONE LED – VIDEOSORVEGLIANZA
MATERIALE ELETTRICO
ELETTROMECCANICA-ACCESSORI

VIESTE – VIA S. QUASIMODO 75/D

MOBILE 3467463705-FISSO 0884/270631

EMAIL-monacoelettronica@outlook.it

Monaco dalle lampadine al led…la rivoluzione dell’illuminazione.

——————————————————————————————-


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright