The news is by your side.

Disastro Ferroviario Andria e Corato/ “Il sole risplenderà”, una canzone dedicata alle vittime del 12 luglio. A scriverla ed interpretarla è la giovane Mariana Resta originaria di Vieste.

70

Guarda questa città, no, non si fermerà finché resta in piedi, qui il sole risplenderà» una delle frasi più significative de “Il sole risplenderà”, la canzone dedicata alle vittime e ai familiari del disastro ferroviario dello scorso 12 luglio, che ha coinvolto le città di Andria e Corato. Ad averla scritta è Mariana Resta, una giovane donna di 29 anni originaria di Vieste.
Mariana ha voluto affrontare questo tema con estremo rispetto e delicatezza, ha visto nelle città di Andria e Corato la volontà di non abbattersi, di reagire. L’idea della canzone è nata da una chiacchierata con il suo fidanzato, un andriese.
«Con lui – ci racconta – spesso ho visitato le vostre terre. Ho pensato a questa canzone per dedicare alle due città un testo pieno di speranza, forza e supporto».

Mariana ha una grande passione per il canto, non è una cantante professionista ma ha una voce e una sensibilità davvero singolari. Il messaggio che intende comunicare attraverso il brano è che «ognuno di noi ha dentro di sé il coraggio e la forza per reagire, per non farsi abbattere dai brutti momenti che purtroppo la vita spesso riserva».
Il giorno della tragedia «ero a casa mia, a Vieste» ricorda Mariana e «ho seguito le cronache per tutto il giorno».
La giovane donna è molto legata ad Andria e a Corato: «insieme ai i miei amici e a gran parte dei miei compaesani abbiamo donato il sangue, mandato messaggi di conforto, abbiamo fatto ciò che era nelle nostre possibilità per queste due bellissime città» ci dice.
La musica originale della canzone è «I’m alive» di Celin Dion. Se le si chiede di scegliere una frase del brano, Mariana non ha dubbi: «cerca dentro te quella forza che ti fa sorridere e ti riporta a vivere».
Il suo, in fondo, è un modo per entrare nelle vite delle nostre città senza invadenza e senza far rumore, con un testo delicato quanto la musica e l’interpretazione.

www.coratolive.it

ascolta la canzone
https://www.youtube.com/watch?v=ytPEZvuSSps


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright