The news is by your side.

Redditodi dignità, i Comuni chiedono chiarezza e semplificazione alla Regione. Da giovedì i tecnici al lavoro.

86

Reddito di dignità, informazioni per l’uso. I Comuni capofila degli ambiti sociali chiamati a dare attuazione alla misura regionale hanno mani­festato tutte le proprie difficoltà nel corso di vertice in ambito Anci con il presidente, senatore Luigi Perrone. Alla fine si è deciso di proporre all’en­te regionale l’istituzione urgente di un tavolo tecnico al fine di risolvere tutte le criticità rappresentate dai pri­mi cittadini, semplificare le procedure necessarie per accedere alla misura e arrivare dunque alla attuazione possibile della stessa. A stretto giro di posta il governo regionale ha risposto alla sollecitazione dei Comuni convocandoli at­traverso l’assessore regionale al Wel­fare, Salvatore Negro, per dopodo­mani. Si parlerà dell’attuazione tanto del Reddito di dignità (Red) di ini­ziativa pugliese quanto dell’armoniz­zazione dello stesso con la misura varata dal governo a livello nazionale, Sia (Sostegno per l’inclusione atti­va). «Sarà un buon viatico – sostiene Negro – per impostare le riunioni di monitoraggio tecnico già fissate dalla Regione con i singoli Ambiti territoriali per i giorni 12-13-14 giugno. Peraltro già nei giorni scorsi due riu­nioni della struttura regionale del­l’Assessorato al Welfare, sia a Roma che Lecce, hanno consentito di discu­tere operativamente di un piano di azione di miglioramento delle attività istruttorie e informative da parte dell’Inps a supporto dei Comuni». «Il monitoraggio e le valutazioni che saranno messe a sistema – spiega ancora l’assessore regionale al wel­fare – consentiranno di rafforzare il patto politico tra Presidenza della Giunta Regionale e i Comuni pugliesi per l’attuazione delle misure regio­nali per il contrasto alla povertà, in occasione dell’assemblea già convo­cata dal Presidente. Emiliano per il prossimo 19 giugno, ma anche per supportare le iniziative politiche che a livello regionale e nazionale con­sentiranno ai vertici della Regione e ai vertici di Anci di rappresentare le criticità e i limiti dell’azione congiun­ta Comuni-Regione-Inps-ministero e le proposte di superamento degli stes­si limiti, assumendo sempre come principio guida quello di favorire l’ac­cesso dei cittadini alle informazioni e rendere concretamente esigibile il di­ritto al sostegno al reddito quando versano in condizioni di fragilità eco­nomica e sociale» ..

 

 

—————————————————————————————————————————————

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un’occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney… tutto ti è concesso!
Goditi l’organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze…addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più…

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

———————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright