The news is by your side.

Solidarietà al popolo portoghese dal sindaco di Peschici, Tavaglione

56

Le immagini che giungono dal Portogallo, uno tsunami di fiamme e di fuoco nel cuore della foresta, mi riportano alla mente, seppur in proporzione diversa, la tragedia vissuta ormai 10 anni fa, nel nostro territorio, tra Peschici e Vieste in particolare. Insieme a migliaia di pini centenari, si sono carbonizzate decine di vite umane, così come la visione delle centinaia di carcasse di auto bruciate, mi ricorda l’aria pregna di odore di legna bruciata e di beffa. Si, di beffa. Perché oggi come ieri, siamo impotenti contro il fato e la natura e beffati da una sorte avversa che non conosce confini o latitudini, quando deve riversare la sua forza devastatrice. Mi sento di far giungere la solidarietà del popolo garganico, unitamente all’Amministrazione Comunale di Peschici, a tutta la popolazione portoghese, unendo in un forte ed affettuoso abbraccio, la forza della fede e la preghiera che unisce i popoli.

Francesco Tavaglione
Sindaco di Peschici


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright