The news is by your side.

Anche l’infanzia e la prima giovinezza di Pietro Giannone fu infelice.

63

A molti è noto come il Giannone nel corso della sua vita dovette subire persecuzioni carcere e umiliazioni, ma pochi sanno che anche nel corso della sua infanzia dovette assistere alla morte di tre sorelline e un fratellino morti in tenera età a cui si aggiunse poi la morte della madre il 29/7/1709 che morì all’età di 57 anni.
Il primo a morire fu il fratellino Carlo il 13/8/1685, all’età di 2 anni, quando il nostro Pietro aveva appena 9 anni, il 22/8/1693 moriva la sorellina Francesca di anni 14,quando aveva appena 16 anni, il 17/5/1697 sorellina Teresa di appena toccava alla 5 anni, infine un’altra sorellina di nome Francesca Caterina Agnese moriva il 8/12/1703 all’età di soli 8 anni.
Dei sei fratelli quindi del Giannone, solo lui e la sorella Vittoria, andata poi in sposa a un medico di Vieste, sopravvissero alla mortalità infantile che da come si evince doveva essere in quel periodo molto elevata.
Il resto della storia del Giannone è nota e come tutti sappiamo concluse la sua tragica esistenza nel carcere della Cittadella di Torino.

Giuseppe Laganella


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright