The news is by your side.

D’vè!!! Non si chiù V’ st’ sën?! (10)

68

Riscopriamo le nostre origini con il dialetto!!!
Oggi abbiamo deciso di proporvi dei nuovi-antichi termini viestani, facciamoli rinascere insieme.
· Bušìy(pr. buscìy): bugia. E. adatt. della corr. voce italiana, per g > š.
· Dël: resina, pece; damn la dël ke àgghy app’ččà u fuk dammi la pece per accendere il fuoco. E. metatesi it. ledo· D’fèns: agro delimitato nei suoi confini e destinato al pascolo. E.< tardo lat. defensa· D’šùn(pr. d’sciùn): digiuno. E. adatt. della corr. parola it. per g > š.
· D’tràtt: ritratto. E. < it. dis. ditrarre ritrarre, riprodurre un’immagine.
· D’tr’kàr’k: fucile a retrocarica. E. adat. it. “dietrocarico” (che si carica di dietro con cartucce) in opposizione ad “avancarico” (che si carica davanti con la bacchetta).

Dialetti garganici: dizionario etimologico di voci proprie del dialetto viestano di Marco Della Malva e dei fratelli Franco e Vincenzo Lopriore
(Ed. Libreria Gogliardica Trieste)

Classe 3°A Liceo Scientifico

Alessia Campaniello
Carmela Clemente


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright