The news is by your side.

Vieste – Dai classici alla musica leggera col coro “Umberto Giordano” questa sera all’Anfiteatro Adriatico

70

Dopo le esibizioni foggiane, il Coro Dauno Umberto Giordano si sposta a Vieste per completare la seconda edizione del Festival Corale del Gargano. Questa sera, presso l’anfiteatro Adriatico, si terrà il concerto “Colori Corali – caleidoscopio musicale” nel corso del quale saranno abbracciati vari stili musicali, dal classico alla musica dei giorni nostri.

L’evento di questa sera rientra nel tabellone di manifestazioni organizzato dall’Associazione musicale “Coro Dauno U. Giordano” e patrocinato dai Comuni di Foggia e Vieste: due città, quattro maestri, quattro cori, due Open Choral Day, un concerto, due flashmob, tre laboratori corali, per sintetizzare quanto previsto. La kermesse corale è diretta da alcuni tra i più apprezzati direttori di coro nel panorama musicale nazionale come Fabio De Angelis, Fabrizio Vestri e Tullio Visioli. Ai tre maestri “made in Roma”, si aggiunge il direttore del coro foggiano, Luciano Fiore alla guida ormai di uno dei cori più acclamati del Sud Italia.

L’obiettivo del Festival, oltre a proporre della ottima musica eseguita sempre ad un alto livello esecutivo, è quello di portare la coralità nelle piazze e nelle mete turistiche del nostro territorio proponendo ascolti di musica di vario genere (musica leggera, musica popolare, musica da film, gospel, spiritual, ecc.) e facendo cantare insieme ai cori anche il pubblico presente come nei Choral Open Day. La manifestazione vede la partecipazione del coro di voci bianche del 9° Circolo Manzoni-Montessori, il coro di voci bianche, il coro giovanile e il coro polifonico dell’Associazione Coro Dauno Giordano.

Le esibizioni sono iniziate ieri in Piazza Mercato e Piazza Federico II a Foggia con delle attività corali guidate dai quattro maestri, per poi proseguire questa mattina presso il Centro Commerciale Mongolfiera con un “City Choral Open Day” in cui i quattro cori si sono esibiti con alcuni brani come “La bella e la bestia” (Disney), “The lions sleep tonight” (The tokens), “Napul è” (Pino Daniele), “Dolcenera” (Fabrizio De Andrè), “Viva la vida” (Coldplay) e tanti altri brani di musica leggera e non.

Come si diceva, alle 21:30 di questa sera presso l’anfiteatro Adriatico, avrà inizio il concerto “Colori Corali – caleidoscopio musicale”. Domenica mattina il programma proseguirà, dalle 12:30 alle 13:15 presso la Spiaggia dell’Hotel degli Aranci, con le attività corali e il Beach Choral Open Day, alla quale potranno assistere tutti i curiosi. Il Festival si concluderà domenica pomeriggio con i flashmob corali nel centro storico viestano (ore 18:00) e l’esibizione finale in uno dei punti più caratteristici di Vieste, dinanzi al Pizzomunno (ore 19:30). Vi aspettiamo per questo caleidoscopio di stili, ritmi ed armonie, in un perfetto connubio tra musica, mare e natura.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright