The news is by your side.

Vieste/ 2000 i capi di abbigliamento contraffatti. E’ il più grosso sequestro dei Vigili Urbani e Guardia di Finanza.

79

Sembrava un normalissimo Lunedì di mercato a Vieste, iniziato come al solito alle prime luci dell’alba nel Mega Parcheggio “Lungomare Europa”, invece verso le ore 10 circa un team composto da militari della Tenenza Guardia di Finanza Vieste e personale del Comando Polizia Locale di Vieste in una operazione congiunta volta alla repressione dei reati in genere ed al fine di verificare il rispetto delle normative di riferimento, anche in materia di marchio CE, sicurezza e contraffazione dei prodotti e anche regolarità amministrativa dell’attività, ha stretto in una morsa senza scampo gli abusivi, intenti a vendere abbigliamento con marchi contraffatti. Sono intervenuti anche i militari della Tenenza Carabinieri di Vieste per garantire l’ordine pubblico. Nel corso di tale operazione venivano sequestrati prodotti contraffatti come scarpe e anche borse, borselli, per un totale di circa 2000 (duemila) pezzi. Per il trasporto della merce è stato utilizzato un autocarro gentilmente messo a disposizione. Sui luoghi è intervenuto anche il carroattrezzi che ha rimosso le autovetture che sostavano intralciando il traffico. Un vero e proprio scacco matto all’abusivismo, dalla A, alla Z, infatti sono state controllate diverse autorizzazioni commerciali, ricevute di pagamento del canone del mercato e tutti gli altri controlli di rito. Soddisfatti i rispettivi Comandanti che si sono complimentati con il personale che ha operato. Anche il Sindaco di Vieste, l’Avv. Nobiletti Giuseppe si è detto soddisfatto di questo importante risultato. Le operazioni, iniziate all’alba si sono concluse nel tardo pomeriggio. Ancora una volta la perfetta Sinergia delle forze di Polizia operanti sul territorio Viestano ha trionfato ottenendo un grandissimo risultato. I controlli dureranno per tutta l’estate per contenere e cercare di debellare il fenomeno dell’abusivismo commerciale. La parola d’ordine è SCACCO MATTO all’abusivismo commerciale. Gli agenti si dicono pronti a sanzionare anche chi acquista merce contraffatta con pesanti sanzioni fino a 7000 euro. Ancora una volta le forze dell’ordine invitano a non acquistare dagli abusivi. Segnalate abusi alle forze di polizia operanti su tutto il territorio di Vieste. Un particolare ringraziamento va a tutti gli operatori che mettono a disposizione le loro attrezzature e agli organi di stampa come sempre puntuali e precisi.


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright