The news is by your side.

Vieste – Ucciso Omar Trotta (2)

58

Un’esecuzione di stampo mafioso in piena regola: due killer, con i volti coperti da caschi inte­grali, arrivano in sella a uno sco­oter di grossa cilindrata; un sica­rio fa irruzione dall’ingresso late­rale e fa fuoco cinque volte con una pistola calibro 9. I colpi raggiun­gono al torace e alla testa Omar Trotta, di 31 anni, di Vieste, ucci­dendolo all’istante, e feriscono a una tibia- e a una spalla il 20enne Tommaso Tomaiuolo, di Monte Sant’Angelo, che è stato trasporta­to all’ospedale di San Giovanni Rotondo, fortunatamente non in gravi condizioni. È successo intorno alle 14 di ieri nel ristorante “l’Antica bruschetta” nei pressi del centro storico di Vieste. La vittima – titola­re dell’esercizio commerciale, che aveva precedenti per droga e rea­ti contro il patrimonio – era ritenu­ta vicina al clan del defunto boss Angelo Notarangelo. Anche il feri­to aveva precedenti per furto. Al momento dell’agguato mor­tale, nel ristorante c’erano anche la moglie 24enne e la figlia di set­te mesi di Omar Trotta. Ai tavoli­ni all’esterno, erano seduti alcuni turisti, che sono fuggiti dopo aver sentito i colpi di pistola: Nello locale non ci sono telecamere, presenti, invece, nella zona. Sull’accaduto indagano .i carabinieri, che hanno già eseguito alcuni stub – l’esame che serve a verificare la presenza di polvere da sparo su mano, viso e abiti – nei confronti di persone rite­nute vicine al presunto boss Marco. Raduano, un tempo alleato di No­tarangelo, prima del brutale omi­cidio di quest’ultimo due anni e mezzo fa. Dallo scorso settembre; è il quarto omicidio a Vieste, oltre a una lupara bianca, con la scom­parsa due mesi fa del 26enne Pa­squale Notarangelo, nipote del de­funto capo clan. In seguito all’omicidio avvenuto in pieno giorno in un locale di Vieste si esprime la consigliera re­gionale M5S Rosa Barone che torna a chiedere l’istituzione a Foggia di una sede della DIA come già ri­chiesto all’interno di una mozione approvata dal Consiglio regionale pugliese. “Il territorio foggiano ha bisogno di una risposta forte da parte di chi governa che per troppo tem­po si è dimenticato della Capitana­ta. – Lo dichiara la consigliera pen­tastellata che prosegue- Abbiamo bisogno di Presidi incisivi: abbia­mo bisogno della corte d’Appello a Foggia per avere la DDA, o almeno la sede della DIA e dello SCO, come richiesto all’unanimità dal Consi­glio. A che punto è la risoluzione del M5S presentata alla Camera che chiede l’istituzione a Foggia la sede della DIA? E la mia mozione approvata dal Consiglio Regionale, che Emi­liano ha discusso a marzo con il ministro Minniti a che punto è? O forse era solo uno spot elettorale in vista delle primarie?” La relazione del secondò semestre 2016 della Direzione Inve­stigativa Antimafia sulla provin­cia di Foggia parla di un territorio in cui la criminalità riesce ad evol­versi ed a insinuarsi nelle maglie sociali, dando vita ad un giro d’affari notevole in ogni settore criminale. “Una situazione allar­mante – continua Barone – che continua ad essere sottovalutata come dimostra l’approvazione, da parte del Ministero della Giustizia, della riforma della pianta organica con la quale la Procura; di Foggia perde un PM mentre a Bari se ne aggiun­gono tre. Tutto questo sembra uno sfregio a questo territorio, in gros­sissime difficoltà – incalza la consi­gliera foggiana – che invece di ve­dere aumentare le forze di contra­sto alla criminalità, vede ridurre il numero dei Pm, vede le forze di po­lizia sempre più sole ed una totale inerzia da parte di chi è al Gover­no e potrebbe e dovrebbe preten­dere l’aumento dell’organico delle forze dell’ordine per contrastare i fenomeni malavitosi”. Scene da Far West oggi a Vie­ste con un altro omicidio e spa­ri tra la folla, in un paese gremìito di turisti. Provo davvero un sen­timento di profonda rabbia perché sono anni ormai che chiediamo un potenziamento cospicuo, e non effimero, delle Forze dell’Or­dine in tutta la Capitanata, scon­trandoci contro il muro delle pro­messe e del disinteresse romano del centrosinistra”. Lo dichiara il vicepresidente del Consiglio regio­nale, Giandiego Gatta. “Ormai – aggiunge – sono episodi quotidiani nella nostra terra violata dalla criminalità ma non possiamo e non dobbiamo abituar­ci. Purtroppo, non sono bastati i nostri appelli a far invertire rotta al governo nazionale e non possia­mo sottacere la differenza tangibi­le tra la situazione odierna, anche sul fronte della sicurezza, e quella che vivevamo durante il governo Berlusconi. In particolare, ricordo la determinazione e la straordina­ria competenza dell’ex sottosegre­tario agli Interni Alfredo Mantova­no, sempre presente in Capitanata e sul Gargano”.
“Efficienza delle politiche di prevenzione e repressione del cri­mine, imparagonabile con lo stato attuale. Ci vuole un cambio di pas­so – conclude Gatta – perché la co­munità è stanca e ferita. Non si può continuare ad abbandonarla”.
quotidianofoggia

 

 

——————————————————————————————

Info pubblicitaria/ LA GARGANICA rende i vostri eventi indimenticabili!

Fidati dello specialista delle decorazioni da festa per bambini ed adulti. Che si tratti di festeggiare un compleanno, una ricorrenza, un giorno speciale in famiglia o un’occasione tra amici, LA GARGANOPARTY ti propone tutto il necessario per una decorazione festiva eccezionale.

Organizzi una festa e hai voglia di creare un decoro originale? Creative sculture in palloncini? Lasciati sorprendere dalla Garganica Party. Se non sai da dove iniziare LA GARGANICAPARTY ha in serbo per te tante idee perfette per organizzare feste a tema di ogni sorta! Opta per una festa hawaiana, una festa di nascita, un compleanno sul tema dei pirati per i bambini, un matrimonio vintage, un compleanno a tema Disney… tutto ti è concesso!
Goditi l’organizzazione della festa perfetta!

Da LA GARGANICA trovi inoltre i fiori più belli e di ogni tipo, proposte uniche create per soddisfare tutte le esigenze…addobbi floreali , splendide composizioni e accurati per sale da ricevimento , camere d’albergo, matrimoni tutto con consegna a domicilio gratuita !
La Garganica un mondo di servizi in più…

La Garganica in via Verdi a Vieste, telefono: O884/701740 – 340/6232075

———————————————————————————————————————–


error: Il contenuto di questo sito è protetto dal Copyright